Messina, Ottobre all’insegna del progetto EPIC

Prendono forma gli appuntamenti di Ottobre del progetto EPIC (Esperienze Performative di Impegno Civile) con l’obbiettivo di promuovere lo spettacolo dal vivo nella città di Messina

Messina, Ottobre all’insegna del progetto EPIC

Prende forma il calendario di Ottobre del progetto EPIC, organizzato da Mana Chuma Teatro in collaborazione con Rete LatitudiniTeatro dei 3 Mestieri.

Questa particolare iniziativa, che si protrarrà fino alla fine di Dicembre 2022, è sostenuta dal Comune di Messina e dai fondi FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) del Ministero della Cultura.

Il nuovo appuntamento, in programma per venerdì 7 Ottobre alle ore 21.00, vedrà in scena lo spettacolo “La moglie di nessuno” presso il Teatro dei 3 Mestieri (Produzione Il Crogiuolo). Drammaturgia e regia saranno a cura di Virginia Martini e vedrà come protagonista Rita Atzeri. L’opera racconta la storia di Joyce Salvadori Lussu, l’eroina dell’antifascismo, scomparsa all’età di 86 anni nel 1998.

Non è uno spettacolo su Joyce Lussu bensì uno spettacolo con e per Joyce Lussu. La drammaturgia intreccia il tempo di Joyce con il nostro, i problemi affrontati da lei e quelli con cui ci dobbiamo misurare oggi noi.

Successivamente, domenica 9 Ottobre, alle ore 19.30, la Sala Consolo del Parco Fondazione Horcynus Orca di Capo Peloro ospiterà “Racconti da camera”, una produzione Mana Chuma Teatro di Salvatore Arenae Massimo Barilla. Sul p

alco un immaginario dialogo postumo tra Stefano D’arrigo, autore di Horcynus Orca, e Vincenzo Consolo, tra i più importanti scrittori della seconda metà del ’900.

In seguito saranno resi noti gli appuntamenti di No

vembre e Dicembre 2022.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...