Le Iene, Bastianich racconta la fuga dei russi dalle sanzioni

Nella puntata del 23 marzo, Joe Bastianich racconta da Dubai la fuga dei russi dalle sanzioni, Luigi Pelazza l’utilizzo da parte della Russia di armi non convenzionali

Le Iene, Bastianic racconta la fuga dei russi dalle sanzioni.

Mercoledì 23 marzo, in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene”, lo show condotto da Belèn Rodriguez e Teo Mammucari. Con loro sul palco anche i due comici Max Angioni ed Eleazaro Rossi. Tra gli ospiti in studio Coez e Simone Marchetti.

Nella puntata, numerosi saranno i servizi dedicati alla stretta attualità, in particolare al conflitto russo-ucraino.

Il reportage di Joe Bastianich girato a Dubai racconta la fuga dei russi dalle sanzioni.

Luigi Pelazza prova a spiegare, con il commento tecnico di un ex generale di corpo d’armata e di un ex pilota di caccia, l’utilizzo da parte della Russia di armi non convenzionali. Dai droni kamikaze alle bombe termobariche, fino al possibile uso di strumenti di distruzione ancora più devastanti.

 

Continua l’inchiesta di Gaetano Pecoraro su Andrea Bulgarella, l’imprenditore trapanese caduto in disgrazia perché accusato di aver riciclato i soldi della cosca mafiosa siciliana.

A livello giudiziario la vicenda è terminata con la definitiva assoluzione e con l’archiviazione di tutte le indagini a suo carico, senza nemmeno arrivare a un processo. Economicamente invece l’uomo continua a essere considerato come “persona non gradita”: sembrerebbe, infatti, che il sistema bancario informatico continui a segnalarlo come problematico, impedendone l’apertura di conti, anche personali, e portandolo al collasso finanziario.

Le Iene, Bastianic racconta la fuga dei russi dalle sanzioni

L’inviato ne parla con la Presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario, Carla Ruocco.

Dopo aver parlato delle patch cutanee e dell’utilizzo di questa o di altre soluzioni per combattere le calvizie, Alessandro Onnis torna sul tema con un approfondimento del problema, soprattutto psicologico, che colpisce otto milioni di italiani.

Vittima dello scherzo di Sebastian Gazzarrini è l’attore Giorgio Pasotti.

Protagonista dell’intervista singola sarà Marvin Vettori, talento azzurro della UFC (Ultimate Fighting Championship, l’organizzazione di arti marziali miste statunitense, ndr.).

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...