Sondrio, attività di soccorso e di controllo del territorio: torna “ragazzi on the road”

L'iniziativa è riservata ai residenti dai 17 ai 20 anni e si svolgerà nei primi due weekend del mese di luglio

Sondrio, attività di soccorso e di controllo del territorio: torna “ragazzi on the road”.

Due weekend, il primo e il secondo del mese di luglio, per vivere in prima persona l’attività svolta dalle forze dell’ordine e dagli enti di soccorso sul nostro territorio: l’opportunità viene offerta ai ragazzi dai 17 ai 20 anni, residenti a Sondrio.

Un anno dopo la prima edizione, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione “Ragazzi on the road”, ripropone l’iniziativa formativa e di sensibilizzazione che coinvolge i giovani.

Un’esperienza coinvolgente e senza filtri che consente di rendersi consapevoli dei rischi che si corrono e dell’importanza del lavoro svolto da agenti e soccorritori.

Utile a trovare nuove ispirazioni, a far crescere il senso di legalità, la responsabilità e la cittadinanza attiva. ≪Riproponiamo anche quest’anno l’iniziativa dopo la prima, entusiasmante edizione – sottolinea l’assessore alle Politiche giovanili e alla Protezione civile Lorena Rossatti -: la riteniamo un’occasione importante per i nostri giovani e ci auguriamo che vogliano vivere un’esperienza coinvolgente ed educativa che farà loro comprendere una realtà che se vista da fuori spesso non viene riconosciuta nella giuste misura.

Mentre i ragazzi si divertono c’è chi vigila sulla loro sicurezza e chi interviene nei casi di emergenza: ruoli fondamentali che meritano attenzione e riconoscimento≫.

I ragazzi partecipanti, sette in totale, potranno vivere in prima persona la realtà del pronto intervento, vestendo i panni degli agenti di Polizia Locale, dei soccorritori e dei rappresentanti delle istituzioni l’1, 2 e 3 luglio e l’8, 9 e 10 luglio.

Le candidature dovranno essere presentate entro il termine del 24 giugno prossimo scrivendo a [email protected]. Per ulteriori informazioni si possono visitare il sito internet www.ragazziontheroad.it e i profili Facebook e Instagram dell’associazione “Ragazzi on the road”.

Dal lancio del format educativo “Ragazzi on the road”, avvenuto nel 2007 in Valle Seriana, in provincia di Bergamo, sono oltre 700 i giovani che hanno partecipato alle iniziative promosse in diversi comuni della Lombardia

Sondrio, attività di soccorso e di controllo del territorio: torna “ragazzi on the road”

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...