Monza, un incontro di “benvenuto” per le famiglie ucraine 

Prosegue l’ondata di solidarietà in favore delle famiglie ucraine ospitate in città, l’Amministrazione Comunale ha organizzato un ‘Benvenuto a Monza’

Monza, un incontro di “benvenuto” per le famiglie ucraine. 

Prosegue l’ondata di solidarietà in favore delle famiglie ucraine ospitate in città. L’Amministrazione Comunale ha organizzato per venerdì 8 aprile dalle 15 alle 17.30 un ‘Benvenuto a Monza’ 

L’iniziativa, organizzata dalla rete di Associazioni raccolta intorno a MonzaFamily, si svolgerà in via Rosmini 75 in collaborazione con Spazio Rosmini e Tiki Taka – Equiliberi di Essere. Il modello di integrazione è quello già sperimentato con il progetto ‘Una via per la città’, l’insieme di interventi avviati per costruire una comunità sempre più a misura di famiglia e sempre più inclusiva.

In programma un ritrovo informale e conviviale organizzato dalle famiglie per altre famiglie: laboratori, giochi e musica coinvolgeranno i più piccoli e i loro genitori di origine ucraina, arrivati a Monza nelle ultime settimane a seguito del conflitto nel loro Paese.  

Un momento per incontrarsi e ritrovarsi: “A nome dell’Amministrazione Comunale ringraziamo i tanti volontari e le mediatrici che ci stanno dando una mano importantissima per accogliere al meglio le persone in arrivo e integrarle nella nostra realtà – ricordano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alle Politiche Sociali Désirée Merlini – “Sono tante le famiglie monzesi che hanno aperto la loro casa e il loro cuore: il modo migliore per offrire a tante mamme e bambini quel calore umano che può alleviare la loro sofferenza. Questo incontro vuole essere un ulteriore momento dove poter costruire un ponte sempre più solido tra loro e la nostra comunità”.    

L’appuntamento si svolgerà nel rispetto delle vigenti disposizioni anti-Covid19.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...