Milano, da domani inizia la raccolta di indumenti per i senza dimora aperta a tutti i cittadini

Il 15 gennaio l’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del Terzo settore contribuiscono al “Piano freddo”

Milano, da domani inizia la raccolta di indumenti per i senza dimora aperta a tutti i cittadini.

 

Domani, domenica 15 gennaio, dalle 9:30 alle 17:30, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni del Terzo settore che contribuiscono all’attuazione del piano freddo, organizza una raccolta di indumenti destinati ai senza dimora aperta a tutti i cittadini e cittadine.
Verranno allestiti dieci punti sul territorio e in questi luoghi chiunque potrà consegnare vestiti, in buono stato e puliti, da donare a chi non ha una casa e vive per strada o nelle strutture di accoglienza. Gli indumenti donati verranno poi distribuiti tra le strutture di accoglienza presenti sul territorio e le diverse associazioni che hanno partecipato alla giornata li utilizzeranno per i loro utenti nei centri diurni, in strada, nelle mense, nelle docce e nei guardaroba dedicati.

I punti raccolta saranno allestiti presso i seguenti indirizzi:

  • Fondazione Progetto Arca, piazzale Baracca angolo via Enrico Toti  
  • Fondazione Arcadia, piazza della Repubblica  
  • Fondazione Progetto Arca, presso la loro sede in via Sammartini 106  
  • Fondazione Fratelli S. Francesco, piazza Baiamonti  
  • Opera Cardinal Ferrari e Ronda Carità, piazzale Cantore angolo viale Papiniano   
  • Fondazione Isacchi Samaja, presso la loro sede in via Nino Bixio 30  
  • Remar Italia, piazza XXIV Maggio  
  • Fondazione CUMSE, piazza Argentina angolo via Mercadante  
  • City Angels, presso la loro sede di via Pollini 4  
  • Misericordia Milano Sant’Ambrogio e Casa della Carità, piazza Amendola  

Per ringraziare cittadine e cittadini, volontarie e volontari, un rappresentante dell’Amministrazione sarà al punto di raccolta di piazza Baiamonti alle ore 12.

Milano, da domani inizia la raccolta di indumenti per i senza dimora aperta a tutti i cittadini

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...