Messina, inaugurata a Forte Cavalli la Stagione Museale 2021/22

Messina, alla presenza dell’Assessore alla Cultura e alla Valorizzazione dei Forti di Messina Enzo Caruso, dei Presidenti dell’Associazione “Comunità Zancle – Museo di Forte Cavalli” Giuseppe Galletta, dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra Renato Colosi, dell’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica Italiana Piero Bongiovanni e dell’Associazione Internazionale Modellismo Statico, è stata inaugurata la stagione museale 2021/22 con la XVIII edizione de “IL FORTE E LA STORIA”.

Favorita da una splendida giornata di sole, la cerimonia di inaugurazione ha registrato una numerosa affluenza di pubblico che ha avuto modo di ammirare l’esposizione di modellini di aerei, sommergibili e mezzi pesanti riferiti alla I e II Guerra Mondiale e di scattare foto originali accanto ai soci dell’Associazione Historica XX Secolo, sez. Sud, per l’occasione in uniforme della MILMART (Milizia Artiglieria Marittima), di stanza nei Forti dello Stretto durante il Secondo Conflitto Mondiale.

L’Assessore Caruso ha ribadito “la valenza culturale e turistica dell’intero patrimonio fortificato dello Stretto come unicum, proprio perché accomunato dallo spettacolare affaccio sullo Stretto di Messina e le azioni che si stanno ponendo in essere sono finalizzate ad una migliore fruibilità dei siti nell’ambito delle escursioni proposte nei nuovi pacchetti turistici”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Dopo la firma del protocollo d’intesa con l’Agenzia del Demanio, l’Amministrazione Comunale in questi giorni sta formalizzando, in accordo con la Soprintendenza, la concessione di altri Forti e una nuova intesa con le Associazioni gestori che, già nel periodo natalizio, apriranno le porte ad iniziative ed eventi in sinergia con il Comune.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...