Messina, sabato l’evento “Un Mondo a Colori – Protagonisti del futuro”

Nel corso di una conferenza stampa l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore ha presentato oggi a Palazzo Zanca l’evento “Un Mondo a Colori – Protagonisti del futuro”, promosso dall’Amministrazione Comunale, per il tramite degli Assessorati alle Politiche Sociali, Servizi Scolastici e Politiche Sportive, in collaborazione con Enti ed Organizzazioni no-profit. La manifestazione si terrà sabato 20, dalle 9 alle 13, a Piazza Unione Europea, nello spazio antistante la Casa Comunale, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia. Presenti oggi all’incontro con i giornalisti la componente il CdA di ATM S.p.A. Loredana Pagano e la responsabile dell’Associazione Bios e Mediterranea Eventi Giuliana Grillo. Sabato 20 sarà un momento di festa e di socializzazione, cui sono invitati a partecipare bambine, bambini e adolescenti, nessuno escluso, per animare la Piazza attraverso lo scambio di conoscenze, culture, sorrisi e per la gioia di stare insieme, condividendo varie attività, laboratori del gusto e di lettura, sport e salute, giochi e animazione. “In questo momento così difficile per gli effetti negativi della pandemia che ha visto i giovani tra le categorie più penalizzate, – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Sociali Calafiore – dovremmo proteggere i minori con tutte le nostre forze, perché aiutarli, rappresenta al contempo la migliore cura della nostra società futura. E’ un’occasione di incontro, unione e aggregazione, in attività che interesseranno l’età dell’infanzia ma anche dell’adolescenza. Sono state invitate le scuole cittadine in modo tale che ci sia una partecipazione significativa dei ragazzi per creare momenti di svago. Grazie all’Istituto Antonello abbiamo previsto laboratori di gusto con giovani che potranno cimentarsi nella realizzazione della piazza, del cioccolato e di altri cibi. Ci saranno attività sportive quali il pattinaggio e il volley e un laboratorio dedicato alla lettura all’interno del Bibliobus, il mezzo storico di ATM, dove si leggeranno fiabe per i più piccoli. Questa idea – ha concluso l’Assessore Calafiore – nasce anche dalla presenza costante in Piazza Unione Europea di giovani che quotidianamente si ritrovano per stare insieme”. La componente il CdA di ATM Pagano ha sottolineato come “ATM sia sempre presente in occasioni in cui il cittadino sia al centro dell’iniziativa, mentre la responsabile dell’Associazione Bios Grillo, nel ringraziare l’Assessorato alle Politiche Sociali, ha evidenziato “l’importanza della creazione di una rete sul territorio per la buona riuscita degli eventi”.
Come ogni anno il 20 novembre, si celebra la Giornata mondiale dell’Infanzia; tutti i bambini del Mondo si uniscono nel segno dei diritti universali e della lotta alle disuguaglianze affinché nessuno resti indietro. A guidare i giochi e intrattenere bambini e adolescenti, ci penseranno esperti ed istruttori in animazione, sport, salute, musica e danza. Nello specifico l’evento di sabato prevede numerose attività: 1) Laboratori del gusto: gustando e stimolando tutti i sensi per conoscere e approfondire i temi e i prodotti legati al territorio locale; 2) Sport e salute: lo sport, attività per apprendere l’importanza di valori fondamentali come l’amicizia, la solidarietà, l’autodisciplina, la fiducia in sé stessi, il lavoro di squadra; 3) Laboratorio di lettura: strumento educativo che permette una lettura ricreativa, creativa e critica, che consente di accrescere capacità cognitive, emozionali e linguistiche, oltre che la creatività dei bambini sin dalla tenera età; 4) Animazione: attività ludico ricreative volte al coinvolgimento e all’inclusione di tutti i partecipanti. Le attività a cui si potrà partecipare in modo totalmente gratuito sono mini-volley, pattinaggio in linea e scacchi, in collaborazione con Fipav Messina, ASD R Sport In-Line e Associazione Scacchi Messina; laboratori del gusto a cura dell’I.I.S. Antonello Messina; biblioteca itinerante dell’ATM di Messina “Bibliobus”; lettura di fiabe con la collaborazione di Opuntia; presentazione del libro “Welcome Direzione Sud!” dell’Associazione Kano di Spadafora; spettacoli di piazza a cura dell’Accademia Sarabanda; attività di animazione con la collaborazione della Messina Social City.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...