Vicenza, al via l’edizione di “InChiostro … un’ora con”

Al via la nuova edizione di "InChiostro ... un'ora con", la rassegna di incontri nel chiostro antico della Biblioteca Bertoliana

Vicenza, al via la nuova edizione di “InChiostro … un’ora con”.

Giunta alla sua quinta edizione, si svolgerà nei primi tre mercoledì di luglio nel chiostro di Palazzo San Giacomo (contra’ Riale, 5) la rassegna intitolata “InChiostro… un’ora con”, appuntamento con la lettura, la scrittura e la musica nella cornice del giardino della Biblioteca Bertoliana.

Il primo incontro, Vitaliano Trevisan. Un mondo meraviglioso, è previsto per mercoledì 6 luglio (ore 19.30) ed è un tributo allo scrittore recentemente scomparso: un giovane vicentino, a piedi per le vie di Vicenza, attraversa luoghi e volti a lui familiari ripercorrendo frammenti importanti della sua vita. Le letture sono affidate a Martina Pittarello, mentre l’accompagnamento musicale è curato dal percussionista Gabriele Grotto.

Mercoledì 13 luglio (ore 19.30) l’appuntamento è con Puzzle Buzzati. A 50 anni dalla morte, guidati da Marco Cavalli e Stefania Carlesso, verrà tracciato un ritratto di Dino Buzzati e delle sue molteplici maschere, non sempre convergenti: quella del narratore originale, quella del cronista attento e puntuale e quella dell’acuto elzevirista.

La rassegna si concluderà quindi mercoledì 20 luglio (ore 19.30) con Questo sentirsi insieme, e contenti…, un omaggio a Luigi Meneghello. Valentina Brusaferro, con le note e la tromba di Enrico Antonello, celebreranno il centenario della nascita dello scrittore maladense attraverso un’esperienza immersiva tra le pagine più famose dei suoi romanzi, da Libera nos a malo fino a Le Carte. A Meneghello la Bertoliana dedicherà vari appuntamenti e una mostra nel corso del prossimo autunno. All’interno della sezione “Scrittori vicentini del Novecento”, la Biblioteca conserva infatti una cospicua parte dell’epistolario di Meneghello, composto da più di 4.000 lettere e oggetto costante di attenzione da parte di studiosi italiani e stranieri.

L’ingresso agli incontri è libero e gratuito (senza prenotazione) fino ad esaurimento degli 80 posti disponibili.

In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgeranno nella sala generale di Palazzo San Giacomo (contra’ Riale, 5).

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...