Padova, nuovi appuntamenti insieme al Festival Ambiente e Cultura

Nell'ambito delle iniziative del Festival Ambiente Cultura, nuovi appuntamenti per promuovere la cultura dell’ambiente e degli stili di vita sostenibili attraverso il linguaggio della musica, della letteratura e del teatro. Giunta alla sua sesta edizione la manifestazione, promossa dal Comune di Padova–Ufficio Informambiente, in collaborazione con la Scuola di Musica Gershwin ha l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità attraverso incontri e spettacoli che coinvolgeranno personalità di fama nazionale e artisti del territorio.

Padova, nuovi appuntamenti insieme al Festival Ambiente e Cultura.

Nell’ambito del progetto educativo CAMMIN FACENDO del Comune di Padova, le bambine e i bambini della scuola primaria Ferrari partecipano venerdì 7 ottobre dalle 9:00 alle 12:00 ad una passeggiata di quartiere (Camin) fino a raggiungere il Parco di Villa Berta. Qui, attraverso giochi e percorsi motori, trascorreranno la mattinata conoscendosi e sperimentando un percorso condiviso per rilanciare i piedibus, promossi nell’ambito del progetto educativo Cammin Facendo.

Novità di questa edizione del Festival è il ciclo Aperitivo con l’autore, tre appuntamenti culturali durante i quali importanti autori del panorama italiano presenteranno i loro libri, trattando tematiche che vanno dallo sviluppo sostenibile, all’ambiente passando per esperienze personali e collettive di cambio di prospettiva. Al termine dell’incontro verrà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.

Si inizia venerdì 7 ottobre alle ore 18.00 presso Libreria La forma del libro (Via del Carmine 6) insieme a Gianfranco Franz, professore ordinario di Politiche per la Sostenibilità e lo Sviluppo Locale del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e della Prevenzione dell’Università di Ferrara. L’occasione è data dalla presentazione del saggio “L’umanità a un bivio: Il dilemma della sostenibilità a trent’anni da Rio de Janeiro” (ed. Mimesis, 2022). Ne parlano con l’autore, Daniela Luise del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane e Matteo Mascia di Fondazione Lanza. Un volume che esamina successi e fallimenti a trent’anni dal primo summit di Rio de Janeiro sulle condizioni della Terra, con approfondimenti multidisciplinari per capire come fronteggiare la crisi climatica e le sue sfide – tra cui il Covid-19! – e come modificare radicalmente i nostri concetti di sviluppo, crescita, benessere e prosperità. “Siamo a un bivio e ciascuno di noi deve scegliere verso quale direzione procedere; – si legge a pag. 26 del libro – nessuno può chiamarsi fuori da questa sfida, se non altro per responsabilità verso figli e nipoti, con l’aggravante che non ci è più concesso di sbagliare direzione o – com’è accaduto a Glasgow – di continuare a temporeggiare nel fronteggiare le crisi ecologica e climatica, preferendo noi vivere e pensarci in un eterno presente”. Ingresso gratuito con aperitivo incluso, prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti al link ambienteculturapadova.eventbrite.com

Per la prima a volta a Camin, sabato 8 ottobre dalle 9:00 sarà possibile far marcare biciclette e monopattini (Kiosk 8.1, Via Vigonovese, 141). Il sistema di marcatura – che consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario sul telaio della bicicletta o del monopattino – permette di rintracciare, nei casi di ritrovamento, il legittimo proprietario. Il servizio, realizzato in collaborazione con gli Amici della bicicletta, è gratuito. È sufficiente presentarsi con un documento valido e il codice fiscale. Si suggerisce di precompilare e stampare il modulo presente alla pagina web: www.padovanet.it/informazione/ marcatura-biciclette.

Il progetto CAMMIN FACENDO e la street art si incontrano a Padova. Un progetto che vede l’arte mettersi a confronto con i temi degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile – Agenda 2030. L’iniziativa, realizzata nell’ambito del progetto co-finanziato dal Ministero della Transizione Ecologica, ha visto impegnati due famosi writer padovani, Made514 e Orion, nel dipingere il muro della pista ciclabile di via dei Ronchi (Camin), Gli artisti coinvolti hanno interpretato due goals dell’Agenda 2030 ONU: Istruzione di qualità (Goal 4) e Città e comunità sostenibili (Goal11). L’inaugurazione avverrà sabato 8 ottobre alle ore 11:00 in via dei Ronchi (ingresso da via Vigonovese). Sarà presente Andrea Ragona, Assessore all’Ambiente. Al termine sarà offerto ai partecipanti un piccolo rinfresco presso Kiosk 8.1

Programma

Venerdì 7 ottobre

dalle 9:00 alle 12:00 | Villa Berta

SCUOLA FERRARI: IL CAMMINO CONTINUA!

Le bambine e i bambini della scuola primaria Ferrari parteciperanno ad una passeggiata nel quartiere fino al Parco di Villa Berta dove, attraverso giochi e percorsi motori, trascorreranno la mattinata conoscendosi e sperimentando un percorso condiviso per rilanciare i piedibus, promossi nell’ambito del progetto educativo Cammin Facendo.

Ore 18:00 | La forma del libro – Via del Carmine 6

APERITIVO CON L’AUTORE

“L’umanità a un bivio. il dilemma della sostenibilità a trent’anni da Rio de Janeiro” di Gianfranco Franz. Ne parlano con l’autore, Daniela Luise del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane e Matteo Mascia di Fondazione Lanza. Al termine dell’incontro verrà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti. Ingresso gratuito su prenotazione fino a esaurimento posti al link ambienteculturapadova.eventbrite.com

Sabato 8 ottobre

dalle 9:00 alle 12:00 | Kiosk 8. – Via Vigonovese, 141

MARCATURA BICI in collaborazione con gli Amici della bicicletta, è gratuito. Si suggerisce di precompilare e stampare il modulo presente alla pagina web: www.padovanet.it/informazione/ marcatura-biciclette.

alle 11:00 | via dei Ronchi ingresso da via Vigonovese

INAUGURAZIONE MURALES CAMMIN FACENDO

I due famosi writer padovani, Made514 e Orion, hanno dipinto la murata della nuova pista ciclabile inspirandosi agli obiettivi 4 (Istruzione di qualità) e 11 (Città e comunità sostenibili). Al termine sarà offerto ai partecipanti un piccolo rinfresco presso Kiosk 8.1.

Padova, nuovi appuntamenti insieme al Festival Ambiente e Cultura

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...