Napoli, fermato 44enne per spaccio di stupefacenti, detenzione illegale di arma da sparo, detenzione abusiva di munizionamento e ricettazione

Gli agenti hanno perquisito la cantina, il locale cantina e un lucernario dove hanno trovato varie sostanze, un arma con cartucce, vari contanti e molto altro

Napoli, fermato 44enne per spaccio di stupefacenti, detenzione illegale di arma da sparo, detenzione abusiva di munizionamento e ricettazione.

Gli agenti del Commissariato Secondigliano hanno effettuato un controllo presso la cantina di un uomo in via Paternum dove hanno rinvenuto 144 bustine contenenti 210 grammi circa di marijuana, 45 stecche di hashish del peso di circa 62 grammi, 753 euro, un tablet e due cellulari.

Inoltre, nella stessa strada, i poliziotti hanno trovato, in un locale cantina di uno stabile in uso all’uomo, altre 5 buste e 116 bustine contenenti 2,5kg circa di marijuana, 6 panetti di hashish per circa 500 grammi, due bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.

Infine, gli operatori, in un lucernaio di un edificio in disuso in via Casoria, hanno rinvenuto 21 cartucce di vario calibro e una pistola revolver calibro 38SP con cinque cartucce risultata rubata lo scorso 29 luglio ed hanno accertato che era nella disponibilità dell’uomo.

S.I., 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo, detenzione abusiva di munizionamento e ricettazione.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...