Milano, tutti gli appuntamenti di triennale estate

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti

Milano, gli appuntamenti di triennale estate.

Il 28 giugno, 18.30 Di Futuri Ignoti: Dialoghi di Filosofia e Immagine | Progettare futuri: lo spazio e le forme
In collaborazione con Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele. Ricostruire una relazione tra pensiero razionale, creatività e immaginazione del futuro, secondo un’accezione ampia del concetto di design: speculazione filosofica e design possono concorrere nella progettazione dello spazio e delle forme di vita umana del presente come dell’avvenire. Roberto Mordacci, professore ordinario di Filosofia morale e Preside della Facoltà di Filosofia UniSR, sarà in dialogo con Marco Sammicheli, curatore per design, moda e artigianato di Triennale Milano e direttore del Museo del Design Italiano.

Il 29 giugno alle 10.00 Triennale Radio Show: Evento online. Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. L’host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano, sarà in dialogo con Nina Bassoli, curatrice per architettura, rigenerazione urbana e città di Triennale Milano.

Alle 18.30 Tonight We Are Young | Nuova arte italiana. Il primo di tre appuntamenti del ciclo di incontri per fare il punto sulla scena della nuova arte italiana. Damiano Gullì, curatore per arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano, sarà in dialogo con gli artisti Giulia Cenci, Diego Marcon, Andrea Martinucci e Margherita Raso.

Alle 19.00 Presentazione del libro Toros. The Marking of a Territory di Maurizio Montagna. Da oltre mezzo secolo, la silhouette dei tori di Osborne possiede il ruolo iconico di rappresentare la cultura della produzione e dell’identità dell’Isola iberica. Attraverso un’operazione di cortocircuito concettuale, Maurizio Montagna, nel libro Toros. The Marking of a Territory, edito da Artphilein Editions, 2022, ne svela le dinamiche, ne sovverte il significato e trasforma l’icona in un oggetto controverso di dominio del territorio. Intervengono: Maurizio Montagna, autore, fotografo e artista, Elisa Cristiana Cattaneo, architetto paesaggista, landscape urbanism ed ecological urbanism, Francesco Maggiore, ingegnere e dottore di ricerca in Urban and Architecture Phenomenology, Matteo Fabi, direttore creativo, pubblicitario e artista visivo, Erzë Dinarama, architetto, interdisciplinary designer, landscape urbanism, e Giulia Brivio per Artphilein Editions.

Alle 20.30 Nyege Nyege Tapes: HHY & The Kampala Unit. Ingresso gratuito con registrazione obbligatoria.
HY & The Kampala Unit è la band che rappresenta al meglio il suono futuristico dell’Uganda. Esplorazione di un territorio fresco ma sommerso nella musica che mescola dub, techno, batteria tradizionale ed elementi di trance su passaggi cinematografici spettrali e snervanti. Il gruppo rappresenta la punta di diamante del celebre Nyege Nyege Tapes, collettivo che promuove giovani talenti provenienti da diverse subculture africane. Live di HHY & The Kampala Unit e a seguire dj set di Flo.

Il 30 giugno alle 10.00 Progetto laboratoriale | Dance Well – Ricerca e movimento per il Parkinson. Triennale Milano presenta Dance Well: un’iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell’anno. La partecipazione è aperta a tutti.
Alle 18.30 Presentazione del libro Il Codice della Longevità Sana. Sebbene negli ultimi decenni si è avuto un aumento della longevità, questa non è longevità sana; la pandemia più grave del XXI secolo è forse proprio la longevità malata. Tuttavia, sta emergendo una nuova ipotesi: se l’avanzamento dell’orologio della vita è caratterizzato dalla progressione dei sintomi di una vita malsana, forse è possibile prevenire o minimizzare la durata della fase di declino e prolungare il periodo di longevità sana.

Il 2 dicembre 2020 infatti, la prestigiosa rivista “Nature” ha dedicato la sua copertina ad un concetto che fino a pochi anni fa sarebbe stato considerato un’ipotesi di fantascienza eretica: “Turning Back Time” ovvero “far tornare indietro il tempo”, mettendo per la prima volta in discussione il dogma dell’inevitabilità dell’invecchiamento. Camillo Ricordi, autore del libro, sarà in dialogo con Gianluigi Nuzzi, giornalista, saggista, autore e conduttore televisivo. Intervengono: Nerio Alessandri, Presidente di Technogym, Gioia Locati, giornalista de “il Giornale”, Carmen Mortellaro, docente, Unità di Ricerca in Medicina Rigenerativa e Ingegneria Tissutale, Saint Camillus International University of Health and Medical Sciences di Roma.

Alle 19.30 Dj set in Giardino con Valerio Pellegrini. Proseguono gli appuntamenti dei dj set nel Giardino di Triennale. Il 30 giugno sarà protagonista Valerio Pellegrini. Pellegrini nasce come Information Designer, ma sviluppa sin da piccolo una forte passione per la musica elettronica, che lo porta a spingersi nella sperimentazione musicale tramite sintetizzatori modulari, un sistema sviluppato più di trenta anni fa, ma che ad oggi risulta uno dei modi più versatili e creativi per comporre musica elettronica, sperimentale e non. In quanto live performance, niente è stato preparato in precedenza, anzi viene lasciato totalmente spazio allo spontaneo dialogo tra moduli. Ogni cavo in questo sistema produce comandi, funzioni e suoni, totalmente interconnessi e interdipendenti tra i vari moduli, che portano alla creazione di inaspettati e lontani panorami sonori, e che ridefiniscono il rapporto fra uomo e macchina all’interno del processo creativo.

Alle 20.00 Francesco Bianconi e La Sua Stupefacente Band. Concerto a pagamento. Francesco Bianconi, frontman dei Baustelle, torna al suo primo amore: il live (accompagnato da La Sua Stupefacente Band). Sarà l’occasione per presentare i suoi ultimi lavori in studio, in una summa ideale della sua prolifica produzione, dai progetti più recenti ad incursioni nel recente passato, ma non solo: il cantautore ha infatti pensato questo nuovo tour come “una storia a parte” dove protagoniste saranno “elettricità, percussione, tensione e massa sonica” – anticipa Bianconi – alternate a momenti più acustici con le canzoni degli ultimi dischi in primo piano, ma anche l’occasione per presentare nuovi brani inediti. Ad accompagnarlo sul palco ci saranno i musicisti con i quali l’affiatamento è tale da potergli consentire “il divertimento della rilettura. L’atmosfera minimale dei miei due album sarà contaminata e aperta a sconvolgimenti e riarrangiamenti”. Tutti i componenti della band hanno un’estrazione musicale e un approccio non convenzionali: “provenendo da mondi musicali quali la classica, il jazz, la sperimentazione, sono tutti abituati alla musica scritta quanto all’improvvisazione”.

Il 3 luglio, alle 17.00 Laboratorio per bambini | Segui il volo di Apepè. Apepè, l’ape canterina metropolitana, racconterà ai più piccoli l’incredibile ecosistema delle api per sensibilizzarli sulla loro importanza nel rispetto e la salvaguardia dell’ambiente. Un laboratorio in cui i bambini, grazie all’aiuto di un esperto apicoltore e in totale sicurezza dietro a un vetro, potranno avvicinarsi a una famiglia di api nella Honey Factory, una speciale struttura realizzata dal designer Francesco Faccin nel Parco Sempione.

Il 18:00 Asian Fake Showcase: Coma_Cose, Bawrut, Alda, Turbo Sud, Plastica, Goedi
In collaborazione con Palace Agenzia e Rockit. Concerto a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Asian Fake presenta Asian Fake Showcase nel Giardino di Triennale: sei artisti per sei performance che offrono una chiave di lettura rispetto al manifesto sonoro della label, interpretato tramite dj set e live da artisti e amici dell’etichetta. Si alternano sul palco Coma_Cose (dj set), Bawrut (dj set), ALDA (live), Turbo Sud (dj set), Plastica (live) e Goedi (dj set).

Milano, tutti gli appuntamenti di triennale estate

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...