Messina, ATM S.p.A. presenta nuovi bus con defibrillatori a bordo ed un cambio look per le divise dei dipendenti

Si tratta di uno degli investimenti che renderanno la città cardio protettrice, grazie anche al corso di formazione fornito da Croce Rossa italiana

Messina, ATM S.p.A. presenta nuovi bus con defibrillatori a bordo ed un cambio look per le divise dei dipendenti.

Sono stati presentati oggi alla stampa, alla presenza dei vertici di ATM S.p.A. i nuovi bus appena consegnati in azienda. Si tratta di 13 bus da 12 metri che andranno ad aggiungersi alla flotta aziendale che adesso arriva a 119 veicoli nel parco macchine. “Sono mezzi all’avanguardia dal punto di vista tecnologico – dichiara il Presidente di ATM S.p.A. Giuseppe Campagna – che ci fanno avvicinare sempre di più al traguardo dei 150 bus necessari per svolgere un servizio ottimale a favore della cittadinanza. I veicoli arrivati sono tutti Euro VI e due sono dotati di tecnologia full hybrid; in pratica sono il meglio presente sul mercato dei bus di linea. Altri due piccoli mezzi da sei metri saranno consegnati nei prossimi giorni; sono, infatti, in viaggio dallo stabilimento ma le avverse condizioni meteo hanno rallentato la consegna”. I nuovi veicoli da 12 metri verranno inseriti nelle linee che seguono principalmente un percorso urbano e sulla linea shuttle. Consegnati ieri anche i primi defibrillatori, si tratta di un’ampia fornitura che renderà Messina una delle città più cardio protette d’Italia. “La presenza dei defibrillatori è uno dei risultati di cui siamo più felici– continua Campagna – riteniamo che la sicurezza dei nostri viaggiatori e di tutta la cittadinanza sia uno degli aspetti più importanti e per questo stiamo acquistando 120 DAE che collocheremo su tutti i mezzi in servizio e nei nostri terminal. Inoltre, tutti i nostri autisti e i dipendenti dei box avranno una formazione specifica per l’utilizzo, realizzata dalla Croce Rossa. Il nostro parco macchine è in continua evoluzione. Sono incredibili i risultati raggiunti dalla nascita dell’azienda quando abbiamo trovato le vetture in condizioni spesso disastrose o inutilizzabili. Adesso invece gli autisti sono felici di mettersi alla guida di autobus performanti, sicuri e dotati di tutti i confort. Siamo certi anche che saranno soddisfatti i nostri viaggiatori che si stanno rendendo conto di quanto sia migliorato il servizio; alcuni aspetti sono sotto gli occhi di tutti, come le nuove insegne luminose installate nei box e nei parcheggi o gli schermi con gli orari delle partenze previste, si tratta di innovazioni e sperimentazioni che rivoluzioneranno completamente il modo di vivere la mobilità a Messina”.
Durante la manifestazione sono stati presentati anche le nuove divise estive degli autisti, disegnate dalla ex studentessa del liceo artistico Basile Chiara Bellomia e realizzate dalla ditta Forint. Seguendo i bozzetti si è deciso di utilizzare il colore blu scuro per pantaloni e giacche dando un taglio più giovanile all’abito, arricchito da cappello, differenziato per uomo e donna, e cravatta. Orgogliosa la dirigente scolastica Caterina Celesti, che ha presenziato alla manifestazione, insieme ad una piccola rappresentanza della scuola e alla giovane stilista che ha avuto la soddisfazione di vedere la propria creazione indossata da due autisti.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...