Monza, le prime lauree in Comune, discussione della tesi nell’Aula del Consiglio Comunale

Monza, 22 settembre 2020. È Alice Leonetti la prima laureata in Comune. La neo dottoressa, residente a San Fruttuoso, ha discusso stamattina la sua tesi di laurea in Lettere Moderne nella Sala del Consiglio Comunale in collegamento virtuale con il proprio Ateneo, l’Università Cattolica di Milano.

Connessione e assistenza. L’Aula del Consiglio Comunale, messa a disposizione gratuitamente dal Comune di Monza ai laureandi, è allestita con un maxi schermo, con la strumentazione tecnologica e la connessione necessaria a garantire lo svolgimento della discussione, alla quale possono assistere, per ciascun laureando, un massimo di 25 persone. Il Comune, inoltre, mette a disposizione il proprio personale tecnico a supporto per garantire il funzionamento del collegamento. La Sala Consiliare è disponibile, fatte salve esigenze istituzionali, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30.

Il Comune apre le porte della «casa» dei monzesi ai laureandi. Il progetto «Laurea in Comune» è nato da un’idea del Consigliere Comunale Laura Capra con il supporto dell’Assessore alle Politiche Giovanili Federico Arena e del Presidente del Consiglio Comunale Filippo Carati che ha sottolineato come «Il lockdown ha stravolto tanti aspetti della nostra vita, compresa la discussione della tesi di laurea con tutti i suoi piccoli e grandi “riti”. Si tratta di un momento cha ha un grande valore simbolico per gli studenti e le loro famiglie perché rappresenta la conclusione di un percorso di studio e di un’esperienza di vita. Per questo abbiamo pensato di aprire agli studenti le porte della Sala del Consiglio Comunale, la “casa” di tutti i monzesi».

Le modalità di prenotazione. Per prenotare l’Aula Consiliare, occorre compilare il modulo di richiesta scaricabile dal sito del Comune.

Gli uffici, una volta verificata la disponibilità dell’Aula, faranno pervenire agli interessati la conferma dell’avvenuta prenotazione e la data del sopralluogo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...