Piedi splendenti tutto l’anno! Come fare e come averli sempre perfetti

Pedicure: sfoggiare dei piedi perfetti, è non solo un fatto di salute ma anche e soprattutto di benessere personale, di bellezza e anche di piacere.

A seguire ecco perchè è importante e cosa devi sapere per una efficace e favolosa pedicure:

  • Lo smalto vecchio. Prima cosa togliere l’eventuale smalto messo in precedenza. Attraverso un solvente delicato e un batuffolo di cotone poggiato sull’unghia  per qualche secondo (per ammorbidire lo smalto) e poi si strofina via.
  • Pediluvio ammorbidente. Un catino con dell’acqua calda, in cui verrà sciolto bicarbonato o sale grosso da cucina. Questo pediluvio serve per ammorbidire i punti più critici come i talloni e ha anche un effetto drenante in caso di gonfiori, si può aggiungere 2 o 3 gocce di olio essenziale di lavanda o di menta, ideale per rinfrescare i piedi e ad un’ottima azione emolliente.
  • Scrub.  Usando un prodotto specifico per lo scrub, passato con energia sui talloni e là dove ci sono ispessimenti di pelle. Strofinando. si eliminano le cellule morte e si ammorbidiscono calli e duroni.
  • Risciacqua e ammolla. Dopo lo scrub, si rimettono i piedi nell’acqua calda per 10 minuti, arricchendo il pediluvio con oli essenziali per ammorbidire ulteriormente la pelle.
  • Pietra pomice. Dopo aver asciugato bene i piedi, la pietra pomice o la raspa per togliere duroni e calli. Applicando poi una maschera idratante su tutto il piede.
  • Lima e taglia le unghie. Sistemati i piedi, vanno taglaite le unghie e poi limale per eliminare gli angoli e dare la forma preferita.
  • Idratare la pelle. Il passo successivo è spalmare la crema idratante dalla punta delle dita, fino al collo del piede, i talloni e le caviglie, massaggiando e frizionando la pelle per riattivare la circolazione.
  • Ed il momento dello smalto. Si tamponano le unghie per togliere l’eccesso di crema, si applica una base trasparente protettiva, e si procede con l’applicazione dello smalto, usando i distanziatori appositi o del cotone, poi è il momento di un top coat.

A cura del CENTRO ESTETICO DINA FERRERI

Per ogni necessità contattaci CENTRO ESTETICO DINA FERRERI

Commenti
Loading...