fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma, due 27enne romeni tentano di rubare un’auto, arrestati per furto aggravato in concorso

I due sono stati trovati in possesso di chiavi a cricchetto con bussole e testine, un coltello con lama e taglierino retraibile, 2 torce e un cacciavite

Roma, due 27enne romeni tentano di rubare un’auto, arrestati per furto aggravato in concorso.

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Villa Glori unitamente agli agenti del XV Distretto Ponte Milvio e del Commissariato Flaminio che hanno tratto in arresto due 27enni di origini romene per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

I poliziotti, a seguito di una segnalazione giunta dalla S.O., sono giunti in via Sassoferrato all’angolo di via Pietro Paolo Rubens, dove hanno bloccato i due uomini che tentavano di rubare un’autovettura, danneggiandola parzialmente.

Una volta fermati, i due sono stati trovati in possesso di un set completo di chiavi a cricchetto con bussole e testine, un coltello con lama e taglierino retraibile, 2 torce e un cacciavite.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

A seguito di accertamenti vari, nella zona limitrofa all’autovettura in possesso dei due malfattori, gli operanti hanno rinvenuto, inoltre, due paia di guanti e un attrezzo in metallo denominato come “ALZAVETRO ALZA CRISTALLI“, utilizzato per la rimozione del finestrino evitando il danneggiamento dello stesso.

Una volta ultimati gli accertamenti i due sono stati arrestati. L’arresto è stato poi convalidato dal GIP su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Ad ogni modo tutti gli indagati sono da ritenere presunti innocenti, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Roma, La Polizia di Stato ha arrestato due 27enni di origini romene indiziati del reato di tentato furto aggravato in concorso

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×