Esquilino (Roma), tenta di borseggiare un’anziana che stava rientrando a casa; 19enne arrestato in flagrante

Esquilino (Roma), tenta di borseggiare un’anziana che stava rientrando a casa; 19enne arrestato in flagrante.

Si comunica, nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito che, nel pomeriggio di venerdì scorso, un agente della Polizia di Stato, libero dal servizio, ha arrestato in flagranza di reato un 19enne che ha cercato di borseggiare un’anziana. Nello specifico, un poliziotto del commissariato Esquilino, camminando per le vie a ridosso della stazione Termini, ha notato un ragazzo che seguiva “passo passo” un’anziana. L’agente, insospettito dallo strano movimento, ha seguito con discrezione la scena ed ha visto il 19enne che infilava la mano nella borsa della signora. A quel punto il poliziotto è intervenuto qualificandosi; il giovane, che aveva già afferrato il portafoglio, ha lasciato cadere il bottino nella borsa stessa ed ha tentato un’inutile fuga. Il 19enne, di origini romene, già noto alle Forze dell’Ordine, dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato e posto a disposizione della Magistratura; il giorno seguente il Tribunale di Roma ha convalidato l’operato della polizia giudiziaria

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...