Rimini, tenta di aggredire i poliziotti: arrestato

Rimini, tenta di aggredire i poliziotti: arrestato.

Ieri sera una volante della Polizia di Stato è intervenuta nei pressi di un bar, sito in via Covignano, a seguito di segnalazione di una persona molesta in strada.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno rintracciato la persona segnalata mentre urlava nella pubblica via, minacciando i residenti.

L’uomo, un senegalese di 63 anni, ha subito assunto un atteggiamento aggressivo verso i poliziotti e, durante le fasi del controllo, mentre estraeva dallo zaino i documenti identificativi, ha cercato di impugnare una grossa mazzetta occultata all’interno.

Immediatamente disarmato dagli agenti, l’uomo,ponendosi in posizione di combattimento, ha iniziato a calciare e sputare addosso agli stessi.

Condotto all’interno dell’autovettura di servizio, ha continuato a colpire con forti calci lo sportello e il finestrino della volante.

L’uomo è stato pertanto tratto in arresto e dovrà rispondere davanti al giudice delle accuse per resistenza e porto di armi atti ad offendere

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...