Modica, si sta imbarcando per Malta, ma deve scontare 2 anni: arrestato dai Carabinieri

Modica (Ragusa), si sta imbarcando per Malta, ma deve scontare 2 anni: arrestato dai Carabinieri

Prosegue incessante l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Modica impegnati da tempo anche presso il porto di Pozzallo con compiti di Polizia di Frontiera.

La Polizia di frontiera si occupa di pattugliare porti e aeroporti abbracciando ambiti di intervento che, ovviamente, non si limitano al solo controllo dei titoli di viaggio delle persone in arrivo e in partenza. In tale contesto operativo, nella serata di mercoledì, i militari dell’Arma intercettavano un 45enne siracusano, pregiudicato, mentre si apprestava ad imbarcarsi su un catamarano diretto a Malta.

All’esito dei necessari controlli si constatava che il soggetto era gravato da un ordine di espiazione di pena detentiva, emesso nel mese di dicembre 2020, dalla Procura della Repubblica di Siracusa.

L’arrestato veniva pertanto condotto dai militari della Stazione Carabinieri di Pozzallo presso la propria abitazione, sita in Siracusa, ove dovrà espiare due anni di reclusione in regime di detenzione domiciliare poiché ritenuto responsabile del reato di bancarotta fraudolenta.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...