Lecce, in scena “Eleganzissima” e biglietti last-minute per “Il fantasma di Canterville”

"Eleganzissima" sostituirà lo spettacolo “Emily Dickinson” previsto per il 12 febbraio, “Il fantasma di Canterville” rappresenterà un horror dalle atmosfere gotiche

Lecce, in scena “Eleganzissima” e biglietti last-minute per “Il fantasma di Canterville”.

Venerdì 4 febbraio biglietti last minute a 10 euro per il nuovo appuntamento della stagione teatrale del Comune di Lecce in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Sul palco del teatro Paisiello ci sarà “Il fantasma di Canterville” per la regia di Tonio De Nitto, con Angela De Gaetano che, da sola in scena, darà vita a un monologo o melologo forse, che potrebbe essere tranquillamente considerato uno spettacolo corale: un horror teatrale dalle atmosfere gotiche, un mosaico di paesaggi sinistri e personaggi non meno inquietanti.

Cambio in corsa per lo spettacolo “Emily Dickinson” con Daniela Poggi (previsto per il 12 febbraio al Teatro Paisiello) che sarà sostituito da “Eleganzissima” con Drusilla Foer, che salirà anche sul palco dell’Ariston di Sanremo. “Eleganzissima” è programmato per mercoledì 30 marzo, alle ore 21 al Teatro Apollo.

Info: www.teatropubblicopugliese.it

SCHEDA SPETTACOLO
Factory Compagnia Transadriatica
Angela De Gaetano

IL FANTASMA DI CANTERVILLE
di e con Angela De Gaetano
musiche originali Paolo Coletta
voiceover Roberto Latini
scene Porziana Catalano
assistente scenografa Silvia Giancane
luci Davide Arsenio
costumi Lapi Lou
collaborazione al movimento Annamaria De Filippi
regia di TONIO DE NITTO

Virginia, una ragazza sensibile e generosa, va ad abitare con la sua famiglia in un castello infestato da un terribile fantasma, condannato a tormentarsi finché una antica
profezia non sarà compiuta. Tra notti macabre e inquietanti apparizioni, molte sorprese attendono il fantasma, che si ritrova a fare i conti con una strana famiglia dalle bizzarre abitudini che può essere più spaventosa di qualsiasi fantasma. Una prova coraggiosa attende la fanciulla, che dovrà affrontare un viaggio misterioso oltre
la linea che divide la vita dalla morte, esperienza su cui nessuno mai saprà nulla. Virginia ci conduce attraverso una storia ricca di humor e suspense, in cui razionalità e inquietudine si alternano, regalandoci momenti davvero spettrali tra le grigie mura del rinomato Castello di Canterville. E nella migliore tradizione delle ghost stories, anche il nostro Fantasma di Canterville, si presenta come un horror teatrale dalle atmosfere gotiche, un mosaico di paesaggi sinistri e personaggi non meno inquietanti. A dargli vita, da sola in scena, Angela De Gaetano, in un monologo, o un melologo forse, che potrebbe essere tranquillamente considerato uno spettacolo corale.

30 marzo
Best Sound
Drusilla Foer
ELEGANZISSIMA
musica di Loris di Leo e Nico Gori
regia Drusilla Foer

Chi è Drusilla Foer? Come è diventata un’icona di stile, la musa di grandi fotografi e stilisti, l’elegante Signora dai capelli bianchi e dagli occhi celesti che si commuove al ricordo dell’amico folle che suonava le carte di cioccolatini, che incanta il pubblico con un’interpretazione di I Will Survive profumata di notti newyorchesi? Eleganzissima svela un po’ di lei: familiare per i suoi racconti così confidenziali; unica, per quanto quei ricordi sono eccezionali e solo suoi. Il pubblico si trova coinvolto in un viaggio nella realtà così poco ordinaria di un personaggio realmente straordinario, in un’alternanza di momenti che strappano la risata e altri dall’intensità commovente. Essenziali al racconto sono le canzoni, legate a quei momenti di vita, che Drusilla Foer interpreta accompagnata al pianoforte dal Maestro Loris di Leo e con la partecipazione di Nico Gori solista d’eccezione al clarinetto e al sax.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...