Real Bodies, la più grande mostra sul corpo umano inaugura oggi a Milano

Reduce dal successo di Lisbona e Dresda arriva a Milano la mostra “Real Bodies – scopri il corpo umano”, il più completo e dettagliato atlante di anatomia di sempre, perché realizzato su corpi veri trattati attraverso una particolare tecnica chiamata plastinazione, che permette di bloccare il processo di decomposizione e quindi cristallizza un corpo rendendolo “quasi” eterno.

La Milano ha visitato in anteprima per voi la mostra che da oggi 1 ottobre 2016 ha preso il via presso la sede espositiva di Via Privata Giovanni Ventura 15 in zona Lambrate. In nostra compagnia due ciceroni d’eccezione, ovvero il giornalista Alessandro Cecchi Paone, testimonial e supervisore scientifico dell’evento ed il Dott. Antonello Cirnelli, Patologo forense e specialista in medicina legale.

La mostra Real Bodies da il benvenuto ai visitatori con una particolare rivisitazione dell’Uomo Vitruviano di Leonardo, e prosegue attraverso 12 sezioni (ognuna dedicata ad un particolare apparato come quello nervoso, osseo, cardiocircolatorio, ecc…) fino a formare quello che è il più grande, dettagliato e “reale” atlante del corpo umano. L’edizione milanese della mostra si differenzia dalle precedenti poichè è ancora più ricca e dettagliata. Questo è stato possibile sia perché l’area espositiva dello Spazio Ventura XV permette di riempire oltre 2000 mq, sia perché l’organizzazione Venice Exhibition, con team di oltre 20 persone specializzate ha lavorato alacremente per quasi due anni al fine di rendere omaggio alle mille volti di questa poliedrica città, riconosciuta tra l’altro anche come capitale del Wellness, ed è proprio per tale motivo che troviamo anche una apposita area dedicata allo sport.

La mostra ha come sottotitolo “La salute e come allungare la vita”, ed una delle innumerevoli novità di questa edizione è proprio il focus sulla prevenzione e la ricerca. Non a caso la data di ottobre coincide con il mese rosa per la prevenzione del tumore al seno, ed in collaborazione con Pink is Good della Fondazione Umberto Veronesi è stata allestita una sezione dedicata alla chirurgia ricostruttiva del seno correlata di tutte le informazioni utili riguardanti la prevenzione.

Ma l’area della mostra che forse suscita più emozioni è quella dedicata all’apparato riproduttivo: “le aree più impressionanti della mostra dei cadaveri plastinati saranno segnalate per evitare malori alle persone più sensibili” – fanno sapere dall’organizzazione, in questa particolare area ad esempio è possibile osservare i cicli di sviluppo del feto dalle 3 settimane alle 22 settimane.

Sempre nella stessa sezione è esposto il corpo plastinato di una donna deceduta 40 mesi fa con in grembo un bimbo di 5 mesi, questo corpo ribattezzato “Maria” è quello che commuove ed impressiona di più i visitatori forse perché è quello che più avvicina il concetto di vita a quello della morte e viceversa.

La mostra Real Bodies di Milano con oltre 350 organi plastinati e più di 40 corpi plastinati interi è il punto di riferimento didattico di molte scolaresche milanesi e dell’hinterland. Infatti sono già arrivate a migliaia le prenotazioni da parte di docenti e dirigenti scolastici di ogni ordine e grado. Anche dalle università arrivano apprezzamenti sul valore didattico di questa mostra patrocinata dal Comune di Milano, sottolinea l’organizzazione, una cosa curiosa è che gli studenti di anatomia nelle precedenti edizioni passavano ore davanti i corpi per studiare nel dettaglio ogni singola struttura del corpo umano, confermando così la valenza didattica del progetto.

“Per noi infatti Real Bodies è un evento, ancorché affascinante, diretto ed indirizzato a tutti; stupire per creare clamore non è mai stato il nostro obiettivo; stupire invece per creare conoscenza ed interesse sicuramente si” – fa sapere il Dott. Cirnelli nella prefazione dell’importante catalogo che, con le sue 120 pagine rappresenta un volume di pregio da conservare nella propria libreria.

INFORMAZIONI:

REAL BODIES MILANO

scopri il corpo umano

QUANDO: 1 ottobre 2016 – 29 Gennaio 2017

DOVE Spazio Ventura XV (ex Frabbrica Faema), via Privata Giovanni Ventura 15 – Lambrate (MI)

Per info e prenotazioni: Ticketone: tel. 02.89709022, e-mail: [email protected]

Sito Web: http://www.realbodies.it/

Orari:

Tutti i giorni alle ore 10 alle ore 19

Chiuso il 24/25/31 dicembre

Articolo di Settimio Martire


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...