Coronavirus, ricoverato a Milano primo paziente nella struttura in Fiera

Milano, 23 Ottobre 2020 – Ospedale Fiera Milano di nuovo operativo. È stato, infatti, ricoverato nel Padiglione del Policlinico realizzato all’interno del comprensorio espositivo cittadino il primo paziente. Si tratta di un uomo di circa 50 anni, proveniente da un ospedale del Milanese. I sanitari hanno sottoposto in loco il paziente ad approfondimenti diagnostici. Tra questi da segnalare anche una TAC al torace e all’encefalo. Nelle prossime ore sono attesi ulteriori ricoveri, secondo le indicazioni del ‘Coordinamento per le Terapie Intensive di Regione Lombardia‘.

Attivato modulo con 14 posti letto di terapia intensiva

In questa fase al Padiglione della Fiera è già attivo un primo modulo da 14 posti letto di terapia intensiva. Sono gestiti dal Policlinico di Milano, a cui la Regione ha affidato il coordinamento clinico dell’intera struttura. Ulteriori posti letto, già pronti, potranno essere resi disponibili in base alle necessità indicate dal ‘Coordinamento regionale’. Inoltre lo saranno anche in base all’andamento del numero di contagi.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building
Presidio Ospedale Fiera Milano conta 3 medici anestesisti e 3 infermieri

ambulanza all'ospedale Fiera MilanoNel Padiglione sono oggi attivi 3 medici anestesisti e 3 infermieri del Policlinico, oltre al personale logistico e di supporto, a copertura delle 24 ore. Da ricordare che la struttura è stata realizzata in tempi record la scorsa primavera grazie a numerosissime donazioni. Il suo finanziamento si deve alla generosità di 1.200 donatori che hanno versato contributi da 10 euro a 10 milioni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...