Con “Buongiorno Milano” l'ATM anticipa l'orario di apertura delle metropolitane

17

Il nuovo anno in città inizia per i lavoratori e pendolari con una importante novità che la stessa ATM sottolinea con una imponente campagna di comunicazione che prevede tra l’altro l’emissione di un biglietto speciale. La rete metropolitana milanese infatti da lunedì 9 gennaio anticipa l’orario di apertura per rispondere alle esigenze di mobilità dei cittadini, soprattutto lavoratori, nelle primissime ore del mattino. Il provvedimento – fanno sapere dall’Azienda Trasporti Milanesi – nasce a seguito delle molte richieste dei clienti, nell’ambito di un progetto condiviso con il Comune di Milano, e consente di ampliare l’offerta del servizio favorendo anche gli spostamenti delle persone che raggiungono Milano dall’hinterland e agevolando i flussi di interscambio tra i diversi mezzi di trasporto pubblico locale.
Nell’ambito di tale operazione l’ATM prevede anche diverse assunzioni: i turni delle figure professionali coinvolte nell’esercizio (macchinisti, agenti di stazione, operai per la manutenzione dell’assistenza di linea, manutentori, assistenti alla clientela e controlleria) sono state interessate dal nuovo processo di anticipazione dell’orario, con uno sforzo importante dal punto di vista gestionale ed operativo. In particolare nel processo di manutenzione delle vetture, che avviene ogni notte al termine del servizio, si comprime ulteriormente il tempo a disposizione, costringendo quindi ad un superlavoro per garantire la massima sicurezza dei viaggiatori. Proprio per questo motivo sono state incrementate le 15 unità lavorative. Il valore complessivo dell’operazione “Buongiorno Milano” è di circa 6 milioni di euro su base annua.

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...