Verona, l’inaugurazione del primo mercato coperto a km zero

Avrà posto nel quartiere Filippi. Il Sindaco Sboarina: "Giornata storica per la città"

Verona, nel centro cittadino, precisamente nel quartiere Filippini, è stato ufficialmente aperto ieri al pubblico il primo mercato coperto a km zero. Uno spazio di 700 metri quadrati, operativo il sabato e la domenica dalle 8 alle 13, che vede protagoniste le aziende locali del territorio, con la distribuzione dei loro prodotti agricoli.

 

Il mercato coperto di Campagna Amica, promosso da Coldiretti, è il dodicesimo a km zero nel Comune di Verona, a cui se ne aggiungono altri quattordici in provincia. Al suo interno è possibile acquistare e degustare prodotti del territorio ma anche partecipare ad iniziative volte a valorizzare la cultura del cibo e dell’alimentazione.

 

Il taglio del nastro è avvenuto alla presenza del sindaco Federico Sboarina, il presidente di Coldiretti Verona Daniele Salvagno, del vicepresidente della Regione Veneto Elisa De Berti e del Vescovo Mons. Giuseppe Zenti. Intervenuti all’evento, oltre a numerose autorità civili e militari cittadine, Franca Castellani presidente del Consorzio che gestisce i mercati a km zero e il presidente della Provincia Manuel Scalzotto.

 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

“Giornata importantissima per la città e per il quartiere dei Filippini – sottolinea il sindaco Federico Sboarina –, storico rione veronese all’interno del quale prende oggi forma e sostanza il mercato coperto di Campagna amica, frutto dell’opera e dell’impegno collettivo della grande famiglia di Coldiretti Verona. Una giornata di festa e di gioia che, per la produzione agricola, fondamentale comparto dell’economia veronese, rappresenta uno straordinario segnale di ripartenza dopo l’ultimo anno. Questo mercato coperto diverrà generatore di nuovi interessi per questa parte della città che, anche con il ritorno dei turisti, tornerà presto ad animarsi di nuova vitalità, come tutta la nostra bellissima città”.

 

“Questa bellissima novità, in un contesto di pregio come il centro di Verona, è senz’altro un traino per tutte le produzioni tipiche del nostro territorio – aggiunge Manuel Scalzotto -. Da presidente della Provincia e da sindaco di Cologna Veneta so bene quanto importante sia la vocazione agricola della nostra zona, per questo non posso che complimentarmi per una vetrina di grande pregio come quella inaugurata oggi”.

 

“Una giornata d’intensa energia ed emozioni – dichiara De Berti –. Diventa oggi realtà un grande sogno di Coldiretti, da tempo impegnata per la realizzazione di questo straordinario mercato coperto, primo a Verona. Una nuova attività merceologica a km zero, che mette ancor più in evidenza l’importante spirito operativo e collaborativo della famiglia di Coldiretti, realtà straordinaria, fortemente collegata e presente sul nostro territorio. La formula del confronto e della vicinanza con tutto il tessuto economico e produttivo, hanno consentito a Coldiretti di raggiungere obiettivi spesso inimmaginabili, ma di grande valore per la collettività, come dimostrano le tante persone oggi intervenute per l’apertura del primo mercato coperto in città”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...