fbpx
CAMBIA LINGUA

Ucraina, caccia italiani intercettano jet russi sul Baltico

Ritrovati in Romania frammenti di un drone di Mosca

Ucraina, caccia italiani intercettano jet russi sul Baltico.

Nelle ultime 24 ore gli Eurofighter dell’Aeronautica Militare italiana schierati nella Task Force 4th Wing, operativa nella base polacca di Malbork, hanno effettuato una doppia intercettazione di aerei russi nel Mar Baltico.

L’allarme, lanciato dal centro di comando della Nato con sede a Uedem (in Germania), è scattato per un velivolo non identificato in volo sulle acque internazionali del Mar Baltico. Una volta identificati i velivoli, gli F-2000 italiani hanno fatto rientro nella base di Malbork.

Intanto la Romania ha annunciato di aver trovato possibili frammenti di drone vicino al confine con l’Ucraina. Incidenti simili erano stati registrati già in passato, dopo pesanti bombardamenti russi sulle infrastrutture portuali ucraine sul Danubio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I servizi russi hanno arrestato tre “cittadini dell’Asia centrale” che pianificavano un attacco terroristico a Stavropol, nel sudovest della Russia. Lo scrive Ria Novosti, spiegando che i servizi hanno sequestrato componenti per ordigni artigianali e prodotti chimici nel luogo di residenza dei tre arrestati.

Caccia italiani intercettano jet russi sul Baltico

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×