fbpx
CAMBIA LINGUA

Trento, tornano le uova di Pasqua in aiuto al vaccino cubano

Anche nel 2022 il cioccolato delle uova di Pasqua sarà quello proveniente da Cuba per aiutare la ricerca scientifica

Trento, tornano le uova di Pasqua in aiuto al vaccino cubano.

Dopo il grande successo riscontrato lo scorso anno, grazie all’impegno dell’associazione Filorosso Odv tornano anche nel 2022 in Trentino le Uova di Pasqua realizzate con cioccolato monorigine Cuba nell’ambito del progetto di “Sano, giusto e solidale“, l’iniziativa di Aicec, l’Agenzia per l’Interscambio Culturale ed Economico, volta ad importare in Italia una serie di prodotti tipici dell’isola caraibica, allo scopo di sostenerne i produttori e lo sviluppo rurale.

Anche quest’anno il ricavato delle Uova di Pasqua sarà devoluto alla ricerca cubana sui vaccini per Covid-19. Nel 2021 i fondi raccolti attraverso la campagna solidale di Pasqua sono serviti a finanziare la collaborazione scientifica tra l’Instituto Finlay de Vacunas de La Habana e l’Ospedale Universitario Amedeo di Savoia di Torino. In questo 2022 le risorse saranno investite invece per mettere a disposizione dei Paesi con minor accesso ai vaccini le tecnologie mediche cubane e per finanziare ulteriori studi scientifici che speriamo potranno permettere l’utilizzo dei vaccini cubani anche in Italia. Si tratterebbe di un evento di portata sensazionale dal punto di vista storico e scientifico.

Le Uova di Pasqua, dal peso netto di 350 grammi, sono create da Davide Appendino, tra i più rinomati artigiani del cioccolato torinese, partendo da fave di cacao grezze di Baracoa e Zucchero di Canna Biologico di Villa Clara, e sono disponibili sia al Cioccolato Fondente al 58%, che al Cioccolato al Latte. Arriva da Cuba anche la particolarissima sorpresa: tutte le Uova di Pasqua di Sano, giusto e solidale custodiscono al loro interno un’autentica opera d’arte, unica e numerata, frutto dell’ingegno del giovane artista cubano Yanel Hernández Prieto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Oltre alle Uova di Pasqua, sul sito dell’associazione Filorosso (www.filorossoonlus.org), è possibile prenotare tutti gli altri prodotti cubani targati Sano, giusto e solidale disponibili, come lo Zucchero di Canna biologico, il Cioccolato fondente Bio monorigine e il Miele Millefiori biologico, ma anche il Caffè Moka Macinato e in Grani, la Barra De Guayaba e i succhi di Tamarindo e di Mango, oltre alla novità più recente: le Gallette di riso integrale soffiato con estratto di foglie essiccate di Moringa Oleifera, uno snack comodo e gustoso che può essere utilizzato anche come sostitutivo del pane, prodotto e confezionato a Cuba da Sierra Maestra, una piccola azienda che si dedica allo studio della Moringa, pianta dalle notevoli proprietà benefiche, grazie al suo alto contenuto di antiossidanti naturali, che a Cuba cresce rigogliosa in quasi tutta l’isola.

Tutti i prodotti prenotati saranno distribuiti sabato 2 aprile a Trento, in via Vittorio Veneto 43, dalle 9.30 alle 12.30, nel pieno rispetto delle normative e dei protocolli di sicurezza sanitaria in vigore. Per informazioni, www.filorossoonlus.org oppure 393 2203962.

 

Trento, tornano le uova di Pasqua in aiuto al vaccino cubano

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×