Trento, la Biblioteca comunale si fa bella con un nuovo giardino culturale

È un modo per fruire della biblioteca anche negli spazi all’aperto, con la possibilità così di ampliare il numero degli accessi e avere un maggior numero di libri esposti per la scelta

Trento, da qualche giorno, nelle giornate di sole, la sede centrale della Biblioteca comunale di via Roma ha allestito uno spazio esterno nel giardino, dove sono esposte novità, mostre tematiche, libri per adulti e ragazzi di tutti i generi.

È un modo per fruire della biblioteca anche negli spazi all’aperto, con la possibilità così di ampliare il numero degli accessi e avere un maggior numero di libri esposti per la scelta.
Al giardino si accede rispettando le consuete misure di sicurezza (mascherina, distanziamento, igienizzazione delle mani).
L’ingresso è libero a tutte le sedi senza prenotazione per prendere in prestito libri e altri materiali; è necessario invece prenotare il posto nelle sale di studio, in sala Trentina e nell’Archivio storico.
Le restituzioni sono attive, i libri in prestito possono essere lasciati nell’apposito contenitore. Resteranno in quarantena per 7 giorni e poi saranno scaricati dalla tessera dell’utente.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...