Sondrio, il centro vaccinale trasferito nella palestra dell’Istituto Quadrio-De Simoni

l centro vaccinale sarà operativo sette giorni su sette, con la sola eccezione del 1 gennaio

Sondrio, il centro vaccinale di Sondrio da domani mattina sarà ospitato nella palestra dell’Istituto Quadrio-Simoni messa a disposizione dalla Provincia. In questi giorni di festa sono stati i volontari del gruppo di Protezione civile e Antincendio boschivo di Sondrio ad allestire gli spazi e a predisporre gli arredi per accogliere operatori e utenti. Il centro vaccinale sarà operativo sette giorni su sette, con la sola eccezione del 1° gennaio, dalle ore 8 alle ore 20, con più linee vaccinali rispetto al Policampus, che rimarrà aperto per la somministrazione del vaccino ai bambini.

≪I nostri volontari hanno svolto un gran lavoro e li ringraziamo per il loro impegno a favore della comunità – sottolinea l’assessore alla Protezione civile Lorena Rossatti -: il centro vaccinale più ampio e spazioso sarà in grado di aumentare le somministrazioni proprio in una fase particolarmente delicata che richiede la nostra massima attenzione. Con l’incremento dei casi e la recrudescenza del virus è necessario vaccinarsi, oltre che rispettare tutte le buone regole di comportamento che già conosciamo. Indossare la mascherina anche all’aperto, evitare situazioni di assembramento, non sottovalutare nessun sintomo, seppure lieve, è fondamentale per evitare la diffusione del contagio. Chiedo in particolare ai più giovani – conclude l’assessore Rossatti – di usare attenzione e prudenza soprattutto in questi giorni di festa. Se tutti ci impegneremo sarà più facile uscirne≫.︎

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...