Rovigo, torna “BIC”: il periodico dell’amministrazione comunale

Rovigo, il BIC compie 25 anni e torna nelle case dei cittadini. E lo fa proprio in occasione di un importante giro di boa, due anni e mezzo del mandato amministrativo della Giunta Gaffeo.
A partire da domani il periodico dell’amministrazione comunale sarà in distribuzione per raggiungere tutte le famiglie, in occasione anche delle festività natalizie.
Il Bic, dopo vari cambiamenti, torna tradizionale, anche se completamente rinnovato nella grafica e facilmente consultabile da tutti, in un’ottica di sempre maggiore trasparenza e vicinanza al cittadino-utente. L’obiettivo, infatti, è di raggiungere anche le fasce di rodigini che non utilizzano i canali comunicativi social.
Questo numero del periodico, illustrerà il lavoro fatto dall’amministrazione in questa prima parte di mandato; dal piano di investimenti in lavori pubblici e manutenzione straordinaria della città; alla nuova visione di cultura, istruzione e innovazione come motori di sviluppo; alla chiusura dei vari importanti dossier che da lustri ipotecavano il futuro della città; alla collaborazione con il mondo del volontariato individuando nuovi percorsi di welfare. Questo e tanto altro sarà consultabile direttamente dalle pagine del Bic.
Siamo felici – afferma il sindaco Edoardo Gaffeo -, di tornare nelle case di tutti i cittadini, dando l’opportunità di conoscere un piccolo resoconto di ciò che stiamo facendo. Il lavoro da fare è ancora molto ma insieme sono certo potremo fare belle cose per la nostra comunità. Vi auguro buona lettura!”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...