Rovigo, è online il nuovo sito del Comune

Il Comune di Rovigo rinnova il sito istituzionale con una nuova veste grafica e una fruizione più snella

Rovigo, nuova veste per il sito del Comune di Rovigo. E’ partito in questi giorni il rinnovato canale di comunicazione e informazione via web, con una grafica molto più snella e accattivante ma, soprattutto, con un migliore impatto visivo e con una più semplice consultazione.
Il nuovo sito è diviso per sezioni, dopo una breve carrellata di immagini della città, si parte dall’area comunicati stampa, seguono gli avvisi e le comunicazioni, i collegamenti istituzionali dove sono inseriti l’albo pretorio, i bandi, le gare, gli atti, i regolamenti e la modulistica; la sezione “in evidenza” con i progetti rilevanti dell’amministrazione; poi la sezione cultura, l’agenda e “Rovigo comunica” con le pagine “social”. Infine i collegamenti ad altre pagine riguardanti particolari eventi.
Ora il nuovo sito rappresenta davvero un ottimo biglietto da visita per l’ente e per la città. Si tratta di un grande passo avanti, sia dal punto di vista dell’immagine che della fruibilità, sempre nell’ottica della trasparenza e della chiarezza dell’operato dell’amministrazione, ma anche di un maggiore coinvolgimento dei cittadini-utenti che possono diventare sempre più soggetti attivi della grande famiglia “Comune di Rovigo”.
Entrando negli aspetti più tecnici, l’amministrazione comunale ha aderito al progetto regionale MyPortal, giunto alla versione 3; tale versione rappresenta il terzo step evolutivo fra quelli adottati dal Comune di Rovigo dopo le soluzioni MyPortal 1 (2005) e MyPortal 2.5 (2012) e si propone, oltre che come software per la gestione dei contenuti generalista, come piattaforma integrata per la digitalizzazione dei servizi della pubblica amministrazione. Tali obiettivi saranno perseguiti tramite moduli operativi che saranno rilasciati in diverse fasi implementative e integrate nell’ecosistema Regionale identificato dalla sigla “My”.
il nuovo sito del Comune di Rovigo rientra pertanto, nel progetto MyPortal di Regione del Veneto, giunto alla sua terza versione. Le novità di quest’ultimo rilascio sono strettamente legate con le normative emanate da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) nelle Linee Guida di Design per i siti web della pubblica amministrazione. Questo, oltre a voler fornire uno strumento quanto più “uniforme” alla cittadinanza, consente di utilizzare il sito da qualsiasi dispositivo (compresi smartphone e tablet) e accedere con più facilità alle informazioni.

MyPortal 3, inoltre, permette anche l’accesso tramite SPID ad un’area personale da cui il cittadino può gestire alcune informazioni personali legate alle attività messe a disposizione da Regione del Veneto e da tutti gli Enti che hanno aderito (ad es. Bollo auto, pagamenti, scadenze, comunicazioni, …). E’ inoltre previsto l’interfacciamento tra l’infrastruttura di MyPortal e l’app IO.
L’app IO è lo strumento gratuito realizzato su impulso del Ministero per l’Innovazione per abilitare concretamente la Cittadinanza Digitale, fornendo al cittadino un collegamento diretto (attraverso lo smartphone) con i servizi e le comunicazioni della PA, un punto di accesso unico per l’erogazione e la fruizione dei servizi pubblici.

Il nuovo sito rappresenta un risultato che ha richiesto grande impegno da parte di tecnici e di chi ha seguito il progetto. Un ringraziamento pertanto ad AS2 e al Servizio Comunicazione-Urp che gestirà il flusso di contenuti da inserire nel sito.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...