Regione, assessore al Welfare: «Riflessione scientifica punto di partenza per il futuro»

A palazzo Lombardia convegno ‘Covid19-il virus ignorante’ organizzato il collaborazione con fondazione ‘The Bridge’

Milano, 29 Settembre 2020 – “Sentivo molto la necessità di un momento di riflessione scientifica sullo tsunami che abbiamo subito, al di fuori del clamore mediatico, ma facendo una valutazione attenta e serena”.

Lo ha detto l’assessore regionale al Welfare aprendo il convegno ‘Covid-19, il virus ignorante’, organizzato dalla Fondazione The Bridge in collaborazione con la Regione Lombardia in svolgimento all’auditorium ‘Testori’ a Palazzo Lombardia.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

“Spero – ha aggiunto – che questo possa essere l’approccio migliore per il futuro. Dobbiamo capire se le azioni avviate in Regione e in Italia sono corrette”.

L’assessore ha poi ripercorso tutte le tappe della vicenda, a partire dal 20 febbraio, e le azioni messe in campo da Regione Lombardia.

“Ad oggi in Lombardia il numero degli infettati in proporzione alla popolazione è fortunatamente molto basso, tant’è che siamo la terzultima regione italiana per indice di diffusione del virus Sars-CoV-2. Così come molto basso, rispetto agli altri territori del nostro paese, è il rapporto tra nuovi positivi e tamponi”


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...