fbpx
CAMBIA LINGUA

Polizia Locale a Milano. Giunta approva le linee per dare impulso al percorso di potenziamento e riorganizzazione

Expo 2015, la pandemia e il successivo riavvio delle attività, l'incremento del turismo, hanno contribuito a determinare un contesto sempre più dinamico, articolato e talvolta complesso

Polizia Locale a Milano. Giunta approva le linee per dare impulso al percorso di potenziamento e riorganizzazione.

Milano, 9 febbraio 2024 – È confermata la decadenza, a partire dal prossimo 13 febbraio, del contratto datato 2002, firmato dall’allora Sindaco Gabriele Albertini con la Polizia locale, che definiva l’organizzazione dei turni. L’Amministrazione avvia così un profondo e partecipato percorso di riorganizzazione del Corpo che dovrà concludersi a fine luglio 2024. Successivamente saranno adottati gli atti organizzativi necessari.

Negli ultimi vent’anni la città è cambiata profondamente, crescendo sia in termini di numero degli abitanti sia rispetto ai flussi di lavoratori in transito tutti i giorni. Expo 2015, la pandemia e il successivo riavvio delle attività, l’incremento del turismo, hanno contribuito a determinare un contesto sempre più dinamico, articolato e talvolta complesso che richiede adeguamenti costanti anche in tema di sicurezza dei cittadini e delle cittadine.

La sicurezza stradale e la prevenzione degli incidenti sono temi quanto mai attuali perché la mobilità delle persone e delle attività commerciali è fortemente mutata e in strada ci si muove in molti modi. I nuovi tempi della città e il desiderio di vivere all’aperto richiedono un maggiore controllo del territorio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’Amministrazione sta investendo per incrementare la dotazione organica della Polizia locale attraverso una massiccia campagna di assunzioni finalizzata a garantire una maggiore presenza sul territorio, soprattutto nelle fasce orarie di maggiore criticità; ma per farlo e per migliorare la qualità e la sicurezza del lavoro degli stessi agenti, è anche in corso un esame approfondito del modello organizzativo e gestionale del Corpo dei vigili, degli orari di lavoro e dell’articolazione dei turni di servizio.

Il percorso di rinnovamento scelto dalla Giunta è tutt’ora aperto al confronto ed è esteso a tutte le componenti sociali interessate, rinnovando il coinvolgimento anche delle organizzazioni sindacali e delle R.S.U., per ricercare le soluzioni organizzative più efficaci a raggiungere l’obiettivo di allineamento progressivo della Polizia locale al nuovo contesto e alle esigenze della città.

Polizia Locale a Milano. Giunta approva le linee per dare impulso al percorso di potenziamento e riorganizzazione

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×