Pesaro, l’ospedale San Salvatore ospiterà il monumento artistico alle vittime del Covid-19

Ricci: "Così la città ricorda per sempre"

Pesaro, a poco più di un anno dall’inizio emergenza Covid-19, il Comune di Pesaro ha deciso di dedicare un’opera a chi ci ha lasciato e a chi ci ha protetto. «Come non mai in questi mesi abbiamo condiviso dolore e solidarietà – spiega il sindaco Matteo Ricci -. Un monumento artistico,

in un punto suggestivo della città nei pressi di uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid-19: l’ospedale San Salvatore». L’opera sarà realizzata da Antonio Cammarano in arte “Cubo Liquido”, artista della scena nazionale ed internazionale, con il supporto di Massimiliano Santini (coordinatore organizzativo eventi del Comune di Pesaro). L’opera è dedicata alle vittime della pandemia, ai sanitari e a tutti coloro che hanno contribuito ad aiutare la nostra città in questi difficilissimi quindici mesi. Sarà inaugurato nelle prossime settimane.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...