Oristano, dal 4 maggio la consegna dei nuovi mastelli per la raccolta differenziata

Oristano, martedì 4 maggio partirà in città la consegna dei nuovi mastelli per la raccolta differenziata. Si tratta di un’azione propedeutica all’entrata in vigore del nuovo servizio di raccolta, che sarà reso noto nei prossimi mesi. La società Formula Ambiente, responsabile del servizio di decoro urbano, inizia in questo modo a rendere esecutivi i nuovi dettami previsti nella gara d’appalto vinta nel 2020.

“Diamo avvio a una serie di novità finalizzate ad un miglioramento generale del servizio di igiene urbana – dichiara l’Assessore all’Ambiente Gianfranco Licheri -. Il punto di arrivo vuole essere l’applicazione della tariffa puntuale, che prevede un sistema di pagamento basato sulla quantità di rifiuti conferiti, come vuole la normativa regionale in materia”.

“La consegna dei mastelli era in programma già da inizio anno, ma il continuo mutare della situazione pandemica ha costretto gli addetti a rimandare l’appuntamento di settimana in settimana – prosegue l’Assessore Licheri -. Inizialmente, si sarebbe dovuto procedere a dare i nuovi contenitori, attraverso alcuni eco-point dislocati in città e frazioni. Visto il perdurare delle norme restrittive si è deciso invece che la consegna avverrà col metodo del porta a porta”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Si partirà dalle frazioni e, durante la prima settimana di maggio, Formula Ambiente sarà a Donigala, Massama e Nuraxinieddu. Si tratta di un metodo nuovo e, una volta che la ditta avrà preso contezza, con precisione, dei tempi di distribuzione alle singole utenze, sarà divulgato settimanalmente un calendario puntuale con le zone di consegna. Tutti gli aggiornamenti, in ogni caso, potranno essere richiesti al numero verde 800-632270, si troveranno anche nelle pagine social di Facebook e Instagram “Raccolta differenziata Oristano” e nella App “Junker”.

I mastelli che saranno distribuiti alle utenze sono 4: umido (marron), secco (grigio), vetro (verde) e carta (giallo). Si tratta di contenitori di nuova generazione, a lettura R-feed, che serve a identificare ciascun utente. Saranno consegnati a chi è regolarmente iscritto nelle liste della Tari. Gli addetti di Formula Ambiente, perciò, al momento della consegna, chiederanno la tessera sanitaria, che attesta l’iscrizione o meno. Insieme ai mastelli, saranno consegnate anche le buste e materiale cartaceo quale ecobolario, info utili sul nuovo servizio, carta dei servizi e calendario di raccolta.
Occorre fare attenzione ad un particolare per evitare possibili frodi: gli uomini incaricati dalla ditta avranno appositi cartellini e magliette specifiche che riportano il logo aziendale.

Dal momento in cui entrerà in vigore il nuovo calendario, non sarà più possibile conferire i rifiuti, se non attraverso i mastelli nuovi avuti dalla ditta Formula Ambiente, che contestualmente ritirerà quelli attualmente in uso. Per questo motivo, è particolarmente importante che la cittadinanza si renda reperibile per avere i contenitori. Chi non sarà presente a casa, dovrà presentarsi, al termine del primo giro, nella sede di Formula Ambiente, in Via Parigi. Per qualsiasi altra informazione, ci si potrà rivolgere al numero verde 800-632270.
I kit saranno distribuiti anche a tutti i condomini: una delle novità del nuovo appalto, infatti, prevede che scompaiano, laddove possibile, i cosiddetti “carrellati”.
“Anche questo sistema di responsabilizzazione degli utenti è dettato dalla normativa regionale, che prevede il conferimento attraverso i piccoli mastelli anche nei palazzi condominiali” conclude l’Assessore Licheri.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...