fbpx
CAMBIA LINGUA

Missione del Ministro Tajani a Brescia per la Diplomazia della Crescita

Tajani ha promosso, lo scorso dicembre, la prima riunione degli Stati Generali dell'export

Missione del Ministro Tajani a Brescia per la Diplomazia della Crescita.

Il vicepremier e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, è stato oggi a Brescia per incontrare vari esponenti del tessuto produttivo lombardo.

La missione, che si inserisce nel quadro delle numerose iniziative per la Diplomazia della Crescita avviate dal Governo, mira a favorire l’internazionalizzazione delle imprese attive nel territorio, con l’obiettivo – annunciato dal vicepremier – di «portare più Italia nel mondo». A questo fine, Tajani ha promosso, lo scorso dicembre, la prima riunione degli Stati Generali dell’export, e, nei mesi appena trascorsi, varie iniziative a sostegno del tessuto produttivo italiano.

La Lombardia è la prima regione italiana per valore di beni esportati, con oltre 162 miliardi di Euro nel 2022, pari al 26% dell’export nazionale. I settori principali in termini di esportazioni sono i macchinari e i metalli, il tessile-abbigliamento e la chimica. La Provincia di Brescia, in particolare, è la quarta a livello nazionale per vendite all’estero.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

«L’Italia è una grande potenza esportatrice e protagonista delle catene globali del valore», ha dichiarato Tajani, ribadendo l’impegno del Governo per «favorire le opportunità di incontro tra imprenditori, consolidare i rapporti con i nostri storici partner commerciali e ampliare lo sguardo verso altri mercati ad alto potenziale». Il vicepremier ha sottolineato, in particolare, che «il dialogo costante tra Governo, imprese, artigiani e associazioni è fondamentale per rispondere insieme alle sfide poste dalla complessa congiuntura internazionale attuale».

«L’obiettivo della crescita impone di lavorare guardando al futuro, per trovare soluzioni ai problemi di oggi, nell’interesse dei nostri territori, con lo sguardo rivolto al domani», ha concluso Tajani.

tajani copia 2

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×