MILANO: SI VOTA IL BILANCIO PARTECIPATIVO

167

Per i milanesi dal 15 Marzo al 15 Aprile sarà attiva la terza fase del bilancio partecipativo: il voto.

Le due fasi precedenti, ormai concluse, consistevano nella raccolta delle proposte e nella loro valutazione sull’attuabilità. Si tratta di progetti che lavorino sul territorio di un solo municipio con l’obiettivo di avere un riscontro economico e concentrati sul miglioramento della zona.

La prima fase si è conclusa a Novembre del 2017 mentre la fase di valutazione delle proposte si è svolta nell’arco Dicembre-Febbraio. Durante questa fase la Commissione tecnica ha valutato non solo quanto i progetti siano fattibili ma stila anche una classifica che ha per criteri l’importanza e attinenza del progetto e il costo.

Nella metà di Marzo e per un mese si apre la terza fase: la votazione stabilirà in modo definitivo quali progetti passeranno alla quarta e ultima fase ovvero il monitoraggio dei progetti finanziati.

Possono votare tutti coloro che abbiano più di sedici anni e siano residenti a Milano, anche con cittadinanza non italiana, o city users. Ciascun elettore potrà votare fino a tre progetti anche non dello stesso municipio. Il voto si svolge online sebbene nei municipi ci potranno essere dei supporti tecnici.

Per informarsi sui vari progetti presentati c’è un appuntamento a Palazzo Reale in centro a Milano il sabato 17 Marzo dalle 10.00 alle 14.00. In questo incontro verranno illustrati i progetti affinché la cittadinanza possa conoscerli al meglio e verrà spiegato il funzionamento della piattaforma con la quale si darà la preferenza per i progetti.

Articolo di Daniel Bidussa


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...