Milano, nuovo Consolato USA all’ex Tiro a segno: sarà un edificio a 0 impatto ambientale

L'Assessore Tancredi: "Ottima notizia l'affidamento dei lavori"

Milano, “La notizia dell’affidamento dei lavori per il nuovo Consolato americano a Milano ci rende particolarmente felici, dopo un percorso durato molti anni in cui la Direzione Urbanistica del Comune di Milano ha collaborato fattivamente affinché si realizzassero tutti i passaggi necessari, dal rilascio dei necessari permessi, alla realizzazione della bonifica, fino alla tutela dell’edificio storico. Quello che sarà realizzato nell’ex area del Demanio statale del Tiro a segno sarà un edificio con certificazione LEED, ovvero ad alti standard di risparmio energetico e qualità ecologica, nel pieno rispetto delle politiche ambientali che questa Amministrazione comunale sta portando avanti per ridurre al minimo l’impatto delle nuove operazioni urbanistiche”.

Così l’assessore alla Rigenerazione urbana Giancarlo Tancredi commenta la notizia ufficializzata dal Dipartimento di Stato americano sull’affidamento del progetto del nuovo consolato a Milano, gestito da Overseas Buildings Operations (OBO), alla Caddell Construction Company LCC di Montgomery, Alabama. Lo studio di architettura è SHoP Architects di New York.

Il progetto prevede, oltre alla nuova sede del Consolato, il restauro dello storico Palazzo Liberty nella sede del Consolato.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...