Milano, il Questore sospende la licenza al “Bar Amici” e al negozio d’abbigliamento “Calzature Abbigliamento di Yang Yin”

Milano, la Polizia di Stato, nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici per contrastare i fenomeni di criminalità e alla diffusione del covid-19, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., ha sospeso per 10 giorni la licenza al locale “Bar Amici”, sito a Milano in piazza Bausan 8 e per 5 giorni la licenza al negozio d’abbigliamento “Calzature Abbigliamento di Yang Yin” sito in Milano, via P. Rossi 22.

Il provvedimento, disposto dal Questore Giuseppe Petronzi e notificato al Bar Amici in data 01.04.2021 dal Commissariato Comasina, si è reso necessario in quanto, tra settembre 2020 e marzo 2021, gli agenti del Commissariato Comasina sono intervenuti in più occasioni per i numerosi avventori identificati che, dai controlli in banca
dati, sono risultati avere precedenti penali e di polizia riscontrando anche la violazione inerente all’osservanza degli orari di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro.
Mentre, per il negozio d’abbigliamento “Calzature Abbigliamento di Yang Yin” la sospensione si è resa necessaria in quanto il titolare ha venduto articoli d’abbigliamento non vendibili in zona rossa.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...