Messina, la città si riorganizza in vista delle elezioni: arriva il Commissario Straordinario Santoro

Santoro si insedia a Palazzo Zanca assieme ai suoi vice Milio e Vinci

Messina, la città si riorganizza in vista delle elezioni: arriva il Commissario Straordinario Santoro.

Oggi, mercoledì 23, alle ore 16.30, si insedierà il Commissario Straordinario ing. Leonardo Santoro, a seguito del decreto di nomina del Presidente della Regione siciliana n. 512 del 22 febbraio 2022, per la gestione del Comune di Messina in sostituzione degli organi decaduti sino alla prima tornata elettorale utile. Unitamente al Dirigente dell’Amministrazione regionale Santoro si insedieranno i due vice Commissari rispettivamente, il dott. Francesco Milio con la qualifica di viceprefetto aggiunto e la dottoressa Mirella Vinci con la qualifica di dirigente del ruolo unico dell’Amministrazione regionale per l’esercizio delle funzioni delegate dal Commissario Straordinario, nominati con decreto n. 513, sempre del 22 febbraio. Ad accogliere a Palazzo Zanca il Commissario straordinario e i due vice sarà il Segretario Generale Rossana Carrubba, cui seguirà la firma dei verbali di insediamento. A conclusione dell’insediamento, alle 17.30, i tre rappresentanti della gestione commissariale della Città di Messina incontreranno la stampa nel Salone delle Bandiere.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...