Messina, il Consiglio Comunale lavora sulle riqualificazioni dell’ex quartiere fieristico e del waterfront

La nota dei Presidenti delle Commissioni consiliari Bonfiglio e Scavello

Messina, Si sono riunite in seduta congiunta la VI Commissione consiliare, presieduta dal Consigliere comunale Biagio Bonfiglio, e la IV Commissione consiliare, presieduta dal Consigliere comunale Giovanni Scavello, con all’ordine del giorno la tematica relativa al Progetto di riqualificazione dell’ex quartiere fieristico di Messina e riqualificazione del waterfront.

Ospiti dei lavori, visibili in streaming, il Presidente dell’Autorità di Sistema, Mario Mega, il Segretario Generale Domenico La Tella e, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, l’Assessore Salvatore Mondello. “Con il proficuo contributo del Consigliere Giuseppe Schepis, che ha fattivamente collaborato all’organizzazione dell’incontro, – hanno sottolineato i due Presidenti Bonfiglio e Scavello – abbiamo portato nella più idonea sede istituzionale il dibattito che si è animato in questi giorni in Città, alle volte anche in maniera disordinata e disattenta rispetto alla tempistica delle scelte, a seguito della demolizione dell’ex Teatro in Fiera.

I lavori delle Commissioni sono stati oltremodo proficui in quanto il Presidente Mega, pur precisando che quanto si sta realizzando oggi, è frutto di scelte politiche e iter amministrativi conclusi ormai anni fa, ha avuto modo di manifestare la massima disponibilità al dialogo e la ferma volontà di valutare la restituzione degli spazi alla pubblica fruizione. In adempimento a tale volontà il Presidente Mega ha chiarito che l’Autorità di Sistema valuterà la possibilità di togliere tutte le recinzioni ed i cancelli attualmente esistenti e l’opportunità di eliminare l’edificio dell’ex Irrera a mare.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Durante i lavori sono giunti importanti spunti da parte dei Consiglieri comunali presenti che hanno fornito idee per l’utilizzazione e la valorizzazione degli spazi. In particolare il Consigliere Placido Bramanti ha proposto la realizzazione di un approdo per aliscafi così da collegare direttamente l’Aeroporto dello Stretto con le strutture adibendole a finalità convegnistiche, il Consigliere Alessandro Russo ha suggerito di ricavare spazi da riservare ai pescatori e la Consigliera Cristina Cannistrà ha proposto di realizzare una pista ciclabile negli spazi interni”. I Presidenti, particolarmente soddisfatti per gli spunti nati dall’incontro, provvederanno ad organizzare successive sedute per la verifica della realizzazione di quanto discusso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...