Lecco, sovraindebitamento: prosegue lo sportello informativo gratuito

Rinnovato dalla Giunta comunale il protocollo d'intesa con Federconsumatori e Movimento Consumatori di Lecco

Lecco, confermato il servizio di consulenza promosso dal Comune di Lecco con Federconsumatori e Movimento Consumatori di Lecco e finalizzato al contrasto di una vera e propria emergenza sociale sommersa, ora aggravata dalle conseguenze economiche della pandemia: il sovraindebitamento.

Lo sportello, che si avvale dei consulenti delle due associazioni, fornirà una servizio d’informazione gratuito sulle conseguenze della sovraesposizione debitoria, che richiedono una conoscenza specifica, offrendo informazioni basilari per un’educazione consapevole al consumo e al risparmio, indicazioni sulle norme in materia di soluzione delle situazioni di sovraindebitamento dei soggetti “non fallibili” e su come sia possibile avvalersi degli istituti previsti dalla Legge 3 del 2012 recante le disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento del consumatore.

Le consulenze, che di norma si svolgono presso il palazzo comunale, resteranno attive da remoto (online o al telefono), fino al perdurare delle restrizioni collegate con l’emergenza sanitaria, e si svolgeranno su prenotazione (telefonando ai numeri 0341 481397 – 470 oppure scrivendo a [email protected]) con cadenza quindicinale, il venerdì dalle ore 10 alle 12. Il prossimo appuntamento è in programma venerdì 9 aprile, mentre a questo collegamento è disponibile il calendario completo.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

È importante non solo supportare chi si trova in una situazione di sovraindebitamento con informazioni corrette e precise rispetto ai propri diritti, ma anche prevenire queste situazioni accompagnando i cittadini, partendo dai giovanissimi, verso percorsi di educazione finanziaria per aumentare la consapevolezza nella gestione delle proprie risorse, in periodi di crisi ma non solo – commenta Alessandra Durante, Assessore alle Politiche per bambini, giovani, famiglie del Comune di Lecco -. Questo protocollo ci permetterà di organizzare incontri di approfondimento aperti alla città, con professionisti del settore, proprio in questa direzione.

Si tratta di un servizio molto utile ospitato dal Comune di Lecco. È importante per i cittadini avere la possibilità d’informarsi rispetto a tutte le possibilità che ci sono per risolvere situazioni debitorie – aggiunge Emanuele Manzoni, Assessore al Welfare del Comune di Lecco -. Questo sportello è un altro gesto concreto perché nessuno si senta solo quando si trova in situazioni di bisogno. Lo sportello è stato molto apprezzato in passato ed è per questo che abbiamo deciso di riproporre la collaborazione con Movimento Consumatori e Federconsumatori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...