Lecco, il Comune lancia la seconda edizione del Distretto Urbano del Commercio

Il bando riparte alle ore 12 del 6 Aprile

Lecco, La Giunta ha deciso di riaprire i termini del bando Distretto Urbano del Commercio 2020-2021 della Città di Lecco, destinando i contributi concessi in conto capitale da Regione Lombardi al Comune di Lecco per 100.000,00 euro.

Nella prima edizione erano state 30 le aziende a beneficiare dei finanziamenti, con la seconda edizione verranno erogati 27.236,57 euro a ulteriori 7 aziende ammesse al contributo nella prima edizione del bando, ma attualmente in attesa per esaurimento fondi. La dotazione finanziaria residua della seconda edizione del bando comunale risulta pertanto di euro 72.763,43.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12 di martedì 6 aprile 2021 fino a esaurimento delle risorse stanziate e comunque entro e non oltre le ore 12 di venerdì 30 aprile 2021.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

“L’auspicio è quello che gli imprenditori partecipino a questa linea di intervento – dichiara l’assessore all’Attrattività territoriale Giovanni Cattaneo – affinché si possa andare nuovamente incontro ai bisogni attuali delle aziende. Abbiamo scelto di aprire il bando anche alle aziende già beneficiarie della prima edizione purché non abbiano già ottenuto il contributo massimo di 10.000 euro. Vogliamo continuare a sostenere la ripartenza delle attività economiche. Sappiamo che non esistono solo i negozi del centro città ma questi fondi regionali sono vincolati al Distretto Urbano: per questo andiamo incontro agli imprenditori che hanno continuato ad investire anche nei primi mesi del 2021, per stare vicino ai loro clienti con più servizi e nuove modalità di accoglienza in negozio. Questi soldi – grazie al contributo di Regione Lombardia – sono disponibili subito e gli uffici del Comune stanno facendo un grande lavoro per velocizzare i tempi del bando. Ma non ci fermiamo qui: dal confronto avviato con le altre forze politiche emergeranno ulteriori misure a sostegno delle realtà economiche e sociali che invece fino ad oggi sono rimaste tagliate fuori dalle misure nazionali”.

Da venerdì 2 aprile sarà disponibile il testo del bando, e la documentazione necessaria per presentare la domanda, sul sito istituzione del Comune e sui siti dei partner di progetto: Camera di Commercio Como-Lecco, Confcommercio Lecco, Confartigianato Lecco e Confesercenti Lecco.

Potranno presentare domanda anche imprese già beneficiarie nella prima edizione, purché non abbiano ottenuto il contributo massimo di 10.000,00 euro e potranno ottenere contributo che sommato al primo non superi tale cifra.

Di seguito le slide illustrative del progetto tra prima e seconda edizione:


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...