fbpx
CAMBIA LINGUA

L’annuncio di Meloni: «Chico Forti sarà trasferito in Italia»

Il video da Washington della Presidente del Consiglio

L’annuncio di Meloni: «Chico Forti sarà trasferito in Italia».

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni è arrivata alla Casa Bianca, a Washington, per l’incontro con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

«Sono felice di annunciare che dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti è stata firmata l’autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti. Un risultato frutto dell’impegno diplomatico di questo governo e della collaborazione con lo Stato della Florida e con il governo degli Stati Uniti che ringrazio». Questo l’annuncio della premier, affidato ad un video diffuso da Washington.

«È un giorno di gioia per Chico per la sua famiglia per tutti noi lo avevamo promesso lo abbiamo fatto e ora aspettiamo in Italia Chico Forti», ha aggiunto la Presidente dl Consiglio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“È uno straordinario risultato del Governo e della diplomazia italiana – ha scritto su X il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani -. Orgoglioso dei nostri funzionari. In silenzio continuiamo a raggiungere risultati importanti”.

Chico Forti viene condannato nel 2000 a Miami per omicidio, di cui si è sempre proclamato innocente. Ex campione di vela ed ex-produttore televisivo trentino, ha compiuto 65anni da meno di un mese. Negli anni novanta, dopo una vincita in denaro, si trasferisce negli Usa. Nel 1998 viene accusato di aver ucciso l’imprenditore australiano Dale Pike, il cui cadavere viene ritrovato su una spiaggia a Miami. Nell’ottobre del 1999 entra in carcere e nel 2000, nonostante si sia sempre dichiarato innocente, viene condannato all’ergastolo.

L annuncio di Meloni «Chico Forti sarà trasferito in Italia»

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×