fbpx
CAMBIA LINGUA

Il Sottosegretario Tripodi: l’obiettivo del governo è di fare degli atenei italiani “luoghi di formazione di future classi dirigenti internazionali”

La IV Conferenza delle Agenzie per l’Internazionalizzazione dell’Istruzione Superiore è stata aperta da un intervento del Sottosegretario Tripodi. “L’impatto economico degli studenti internazionali”, è stato il tema centrale affrontato dai presenti. Nel corso dell'intervento Tripodi ha evidenziato l'obiettivo del governo.

Il Sottosegretario Tripodi: l’obiettivo del governo è di fare degli atenei italiani “luoghi di formazione di future classi dirigenti internazionali”

La IV Conferenza delle Agenzie per l’Internazionalizzazione dell’Istruzione Superiore è stata aperta da un intervento del Sottosegretario Tripodi. “L’impatto economico degli studenti internazionali”, è stato il tema centrale affrontato dai presenti. Nel corso dell’intervento Tripodi ha evidenziato l’obiettivo del governo.

Il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale Maria Tripodi ha aperto la IV Conferenza delle Agenzie per l’Internazionalizzazione dell’Istruzione Superiore. 

La Conferenza si è tenuta alla Farnesina ed è stata organizzata dall’Associazione Uni-Italia con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Nel corso della IV Conferenza è stato centrale e si è affrontato il tema “L’impatto economico degli studenti internazionali”. Il Sottosegretario Tripodi, nel corso del suo intervento, ha ricordato gli ingenti ritorni economici derivanti dall’attrazione di studenti e ricercatori internazionali e ha ribadito l’obiettivo del Governo di fare degli atenei italiani “luoghi di formazione di future classi dirigenti internazionali italofone e italofile”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Lavoriamo insieme per sostenere i processi di internazionalizzazione dei nostri Atenei e fornire sempre più opportunità di mobilità all’estero per studenti e ricercatori” ha sottolineato Tripodi, evidenziando come questa iniziativa testimoni “la determinazione del Governo italiano e del Sistema Italia nel suo complesso nel portare avanti questi fondamentali obiettivi”.

Durante la Conferenza, cui hanno partecipato rappresentanti degli enti di internazionalizzazione dell’istruzione superiore di numerosi Paesi partner, nonché delle università e accademie italiane, è stato anche presentato dal Presidente dell’Associazione Uni-Italia, Prof. Francesco Profumo, il primo studio sull’impatto economico degli studenti internazionali in Italia, che ha approfondito le abitudini di spesa e l’indotto del segmento studenti internazionali per il nostro Paese.

Il Sottosegretario Tripodi alla Conferenza delle Agenzie per l’Internazionalizzazione dell’Istruzione Superiore: l'obiettivo del governo è di fare degli atenei italiani “luoghi di formazione di future classi dirigenti internazionali"

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×