fbpx
CAMBIA LINGUA

Giorno del Ricordo, riunione a Palazzo Chigi del Comitato di coordinamento per le celebrazioni

Mantovano ha aperto i lavori dell'organismo istituito dalla premier Meloni

Giorno del Ricordo, riunione a Palazzo Chigi del Comitato di coordinamento per le celebrazioni.

Si è svolta oggi pomeriggio a Palazzo Chigi una nuova riunione del Comitato di coordinamento per le celebrazioni del Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo istriano, fiumano e dalmata. Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, ha aperto i lavori dell’organismo istituito con DPCM dalla Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e ha fatto il punto sul lavoro svolto finora dal Comitato in vista del 10 febbraio.

Il Sottosegretario Mantovano ha ringraziato tutte le Amministrazioni dello Stato e il mondo dell’associazionismo impegnato per conservare la memoria e promuovere la conoscenza della tragedia delle foibe e dell’esodo e ha annunciato che, in occasione del Giorno del Ricordo, la facciata principale di Palazzo Chigi sarà illuminata con il tricolore italiano e la frase “Io Ricordo”. Iniziativa che quest’anno assume particolare rilevanza, alla luce del 20esimo anniversario dell’approvazione della legge istitutiva della solennità civile del Giorno del Ricordo.

Nel corso della riunione, proseguita sotto la presidenza del Segretario Generale della Presidenza del Consiglio, Carlo Deodato, i rappresentanti dei Ministeri, delle Associazioni, degli Enti, dei Comitati e delle Fondazioni che fanno parte del Comitato hanno illustrato i progetti, le iniziative e le celebrazioni in via di definizione per il 10 febbraio e che saranno raccolti in un calendario che sarà prossimamente pubblicato sul sito istituzionale del Governo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

palazzo chigi

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×