Coronavirus, dal Comune il catalogo online dei servizi collaborativi a portata di clic

A disposizione i servizi da quelli alla persona fino a cultura e formazione. Tajani: “Abbiamo messo in rete tutti i progetti e le iniziative che soggetti privati, pubblici e aziende stanno immaginando e realizzando per aiutare i cittadini a fronteggiare l’emergenza e vivere al meglio la quarantena”

Milano, 10 aprile 2020 – Dai volontari di Bovisattiva al servizio dei più deboli del quartiere agli informatici che aiutano gli anziani in difficoltà con telefono, PC e tablet; da “Ugo”, la startup milanese che mette i propri operatori a disposizione delle persone che non possono uscire di casa, a “PharMap” per ricevere i farmaci a domicilio; dal Politecnico che aiuta le scuole che vogliono digitalizzarsi alla “spesa sospesa” organizzata da Coldiretti, Campagna amica e Terranostra per le famiglie bisognose.

Sono già più di  40 i servizi e progetti collaborativi censiti dal Comune di Milano e promossi da associazioni, istituzioni, start up e imprese milanesi che valorizzano e incentivano l’innovazione e la collaborazione per migliorare la vita dei cittadini durante l’emergenza Covid-19.

“Dopo aver realizzato e messo on line ‘Spesa a domicilio’, la mappa degli  esercizi commerciali che effettuano consegne a casa, soddisfacendo così i bisogni più urgenti – commenta l’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e commercio Cristina Tajani -, lanciamo ora “Milano Aiuta – Servizi e Progetti”: un catalogo iniziative di innovazione e collaborazione utili ai cittadini e alle imprese per rispondere alle molte necessità dell’emergenza, rimanendo in casa. Due gli obiettivi perseguiti con questa iniziativa: il primo è mettere in rete tutte le iniziative che soggetti pubblici e privati stanno realizzando per aiutare i cittadini a fronteggiare l’emergenza; il secondo è favorire lo sviluppo dell’innovazione e della collaborazione civica anche a livello di quartiere”.

Il catalogo è consultabile direttamente al link:  https://milanoaiuta-servizi.comune.milano.it/

Milano Aiuta – Servizi e Progetti è un’iniziativa dell’Assessorato al Lavoro e Attività Produttive realizzata in collaborazione con Università Cattolica – TraiLab, APS Collaboriamo, Politecnico di Milano DASTU e SUPER Scuola Superiore di Arti Applicate del Castello Sforzesco, nell’ambito delle azioni del Comune a sostegno dell’economia collaborativa.

Ai servizi censiti nel catalogo si può accedere tramite parole chiave, aree tematiche e ambiti di interesse che spaziano dai “Servizi alla persona” per chi ha più bisogno al “Benessere” fisico spirituale e psicologico, dalla “Cultura” con cinema, musei e altro, alla “Didattica” con risorse e tecnologie per imparare a distanza, passando per “Lavoro e impresa” dove trovare iniziative dedicate alle attività produttive, “Vita quotidiana” dove scoprire soluzioni e suggerimenti per la vita di tutti i giorni fino alle iniziative di prossimità e di vicinato che vengono dai quartieri della città.

Attraverso la pagina “Milano Aiuta – Servizi e Progetti”, tutte le organizzazioni pubbliche e private che stanno realizzando servizi e iniziative di particolare utilità possono segnalare al Comune la loro attività. I servizi censiti da Milano Aiuta – Servizi e Progetti sono sia gratuiti che a pagamento se erogati da soggetti privati. La piattaforma Milano Aiuta – Servizi e Progetti è interamente realizzata in modalità open source ed è a disposizione di altri comuni interessati a replicare il servizio durante l’emergenza Covid-19.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...