Cologno Monzese, il sostegno alle famiglie da parte del Comune

Il Sindaco Rocchi: "Dato che il virus non rallenta noi siamo al fianco dei colognesi"

Cologno Monzese (Milano), la Giunta Comunale ha preso due decisioni a sostegno delle famiglie colognesi:

  • un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo di complessivi 97.000€ a sostegno dei cittadini per il pagamento delle bollette di luce e gas;
  • un bando per l’assegnazione di 12 unità abitative site sul territorio comunale.

Il bando sarà emesso a livello di ambito, insieme ad ALER e al Comune di Sesto San Giovanni, e prevede l’assegnazione di 40 alloggi complessivi ubicati sui due comuni (Cologno M. e Sesto. S.G.).

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

CONTRIBUTO UNA TANTUM PER IL PAGAMENTO DELLE UTENZE

Il Cittadino, per partecipare all’avviso, dev’essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • RESIDENZA anagrafica nel Comune di Cologno Monzese;
  • VALORE ISEE relativo al nucleo familiare non superiore a 15.000€;
  • INTESTAZIONE DEL CONTRATTO DI UTENZA da almeno un anno.

Il contributo è pari ad 300€ per nuclei familiari unipersonali, mentre per famiglie più numerose l’importo sarà riparametrato secondo la scala di equivalenza ISEE. L’accesso a questa misura avverrà attraverso un “Avviso Aperto” a scorrimento dei richiedenti aventi diritto, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Le modalità di partecipazione verranno pubblicizzate a breve.

BANDO PER ASSEGNAZIONE UNITA’ ABITATIVE

L’altra decisione a sostegno delle famiglie colognesi adottata dalla Giunta Comunale riguarda l’assegnazione delle unità abitative pubbliche (comunali o di Aler). Nell’ambito 79, di cui fanno parte ALER, Sesto San Giovanni e Cologno Monzese, sono stati individuati 40 alloggi di cui 12 nel Comune di Cologno Monzese. Il bando è pubblicato sul sito del Comune.

Per partecipare al bando i cittadini devono presentare domanda dalle ore 10:00 del 12 gennaio alle ore 16:00 del 24 febbraio 2022 esclusivamente online sulla piattaforma di Regione Lombardia dedicata ai servizi abitativi. Per qualsiasi informazione e per domande sul bando gli utenti interessati potranno:

Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria da Coronavirus Sars-Cov2 che sta colpendo purtroppo molti nuclei familiariha dichiarato il Sindaco Angelo Rocchi – la Giunta Comunale ha deciso di utilizzare l’importo di 97.000€ provenienti dallo Stato mediante un avviso aperto a sostegno delle famiglie colognesi. Questi fondi saranno finalizzati al pagamento delle spese relative alle utenze domestiche di elettricità e gas riferite all’abitazione di residenza, sita nel territorio comunale, anche perché le previsioni d’incremento di queste spese potranno variare per oltre il 45% per l’elettricità e del 30% per il gas.

Il bando per l’assegnazione delle 12 unità abitative site sul territorio colognese – ha concluso Rocchiviene emesso nel rispetto della normativa di Regione Lombardia. L’assegnazione di tali alloggi contribuirà ad aiutare alcune famiglie in un periodo di difficoltà che, come noto, si sta verificando non solo la nostra città


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...