Campobasso, il Sindaco Gravina: “L’Amministrazione sta collaborando con l’Arma dei Carabinieri per la prossima apertura di un nuovo punto vaccinale in città”

La location prescelta è il parcheggio già utilizzato dai Carabinieri come drive trough

Campobasso, dopo aver reso disponibili i locali e l’intera zona della Cittadella dell’Economia come centro vaccinale, effettuando per l’occasione una serie di necessari lavori in grado di rendere la struttura funzionalmente adeguata allo scopo, l’Amministrazione comunale di Campobasso sta collaborando d’intesa con l’Arma dei Carabinieri e con l’Asrem alla realizzazione di una nuova area vaccinale che verrà localizzata sempre in zona Selva Piana e precisamente nell’ampio parcheggio già utilizzato dalla stessa Arma dei Carabinieri come drive trough.

A darne notizia è lo stesso sindaco di Campobasso, Roberto Gravina:

“L’Arma dei Carabinieri, mettendo in atto anche sul nostro territorio un programma nazionale, ha proposto di utilizzare l’area del parcheggio dello stadio Romagnoli, da noi già concessa e dove già da mesi vengono effettuati i tamponi in modalità drive trough, come ulteriore punto di vaccinazione. Abbiamo già prontamente offerto tutta la collaborazione dell’Amministrazione comunale per poter rendere in tempi brevi operativo il nuovo centro di vaccinazione che vedrà occuparsi della somministrazione dei vaccini direttamente gli Ufficiali medici dei Carabinieri.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Secondo il piano organizzativo, – ha spiegato il sindaco – l’attività del drive trough per i tamponi continuerà ad essere effettuata tutte le mattine mentre, durante il pomeriggio, presumibilmente dalle 15.00 alle 18.00, la stessa Arma dei Carabinieri sarà operativa per garantire le vaccinazioni, il tutto di concerto ovviamente con ASREM.

Vaccinazioni che verrebbero effettuate anche in questo caso senza far scendere dall’autovettura le persone. Ovviamente, verrà creata una situazione logistica adeguata al servizio da espletare.

Nella giornata di ieri – ha fatto sapere il sindaco – il nostro comandante della Polizia Locale, Luigi Greco, insieme a tecnici comunali, ha preso parte al sopralluogo definitivo condotto dagli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri e dai rappresentanti dell’ASREM e dei Vigili del Fuoco, proprio per meglio definire gli interventi da compiere.

Da parte nostra, oltre a concedere l’utilizzo del piazzale, scelto nuovamente non a caso dall’Arma dei Carabinieri e dall’ASREM proprio per le sue caratteristiche legate alla mobilità e alla sicurezza che la zona di Selva Piana è in grado di offrire per operazioni di questo tipo, ci occuperemo di garantire l’adeguata sistemazione della segnaletica così come delle transenne e di altre migliorie logistiche richieste.

Quest’ulteriore punto vaccinale in città potrebbe risultare operativo già dalla prossima settimana, grazie alla rapidità che una collaborazione collaudata in questo senso come quella tra l’Amministrazione Comunale, l’Arma e l’ASREM ha di fatto già dimostrato di saper produrre.”

Ma la collaborazione del Comune di Campobasso al procedere della campagna vaccinale sul territorio non si ferma qui.

“Gli agenti della nostra Polizia Locale, coordinati dal comandante Greco, – ha detto in conclusione il sindaco – saranno impegnati ad affiancare gli operatori e i medici dell’ASREM, così come ci è stato richiesto, per rendere più semplici e agevoli, gli interventi di vaccinazione domiciliare che la stessa ASREM effettuerà per gli over 80 proprio sin da questi giorni. Un impegno a tutto tondo quello dei nostri agenti che, in questi mesi, stanno producendo uno sforzo davvero importante che la città consapevolmente e con merito gli riconosce.”


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...