Cagliari, il Comune scende in campo per velocizzare le prenotazioni dei vaccini degli over 80

Prosegue così la collaborazione tra il Comune di Cagliari e l’ ATS a favore dei cittadini

Cagliari, anche il Comune di Cagliari scende in campo per velocizzare le prenotazioni dei vaccini degli over 80.

Saranno oltre 20 i dipendenti dell’amministrazione comunale che supporteranno l’ATS per le prenotazioni dei vaccini per i circa 4000 ultra ottantenni che ancora non lo hanno ricevuto.

Sulla base degli elenchi, rigorosamente forniti dall’ATS, partiranno le telefonate verso i cittadini cagliaritani. Saranno solo chiamate in uscita, per le prenotazioni alla Fiera, ed in nessun modo il Comune di Cagliari potrà dare informazioni sui programmi vaccinali, che restano di esclusiva competenza di ATS.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

“Sentiamo il dovere di dare il nostro contributo fattivo, i vaccini sono la strada per uscire dalla pandemia e ritornare alla vita quotidiana,” dichiara il sindaco Paolo Truzzu.

Prosegue così la collaborazione tra il Comune di Cagliari e l’ ATS a favore dei cittadini cagliaritani e dell’intera Sardegna.

“Con questo sforzo vogliamo dare una mano organizzativa per raggiungere l’obiettivo della piena vaccinazione dei cittadini con età superiore agli 80 anni. Ovviamente, restiamo a totale disposizione per il proseguimento della campagna vaccinale” è la conclusione del sindaco Truzzu.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...