Brescia, progetto di realizzazione del nuovo edificio “Casa del parco delle cave”

Brescia, Oggetto dell’attività di progettazione è un edificio, denominato “Casa del parco delle cave”, a un piano fuori terra, da realizzare all’interno del recupero ambientale e naturalistico della cava ex Nuova Beton.
L’edificio prevede le seguenti destinazioni:
– alloggio bilocale per il custode del parco;
– locali in uso alle Associazioni ambientali per l’accoglienza e il ristoro, che comprendono un blocco di bagni pubblici attrezzati per disabili, divisi per utenza maschile e femminile;
– sala polivalente per riunioni ed eventi pubblici;
– vano tecnico.

Il progetto, in via generale, conferma le destinazioni, le superfici utili (Su) e la superficie lorda (Slp) già dettate dal progetto preliminare redatto dalla ditta Nuova Beton e approvato dall’Amministrazione comunale con delibera di Giunta Comunale n. 778 del 22/12/2015, successivamente modificato dal progetto di fattibilità (P.G.0138985/2020 del 26-6-2020), aggiornato da Brescia Infrastrutture secondo le nuove indicazioni dell’Amministrazione.
Le differenze sostanziali tra il precedente progetto del 2015 e quello oggetto attuale, conseguente al progetto di fattibilità del giugno 2020, sono relative alla posizione, all’approccio ambientale e architettonico su cui si fonda la nuova idea di “Casa del Parco”, posta in posizione baricentrica e capace di relazionarsi sia con il parco naturalistico e con la più prossima area a verde a “parterre” posta ad ovest, sia con il lago ad est.
L’edificio risulta parzialmente ipogeo e con copertura a verde in continuità con il “parterre” a prato in lato ovest.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...