Brescia, aggiornamenti sul fondo SOStieni Brescia

Brescia, Il Comune di Brescia ha istituito, nel mese di marzo 2020, il fondo “SOStieni Brescia” – alimentato da donazioni di enti, aziende, istituzioni e cittadini a sostegno delle famiglie in difficoltà nel periodo dell’emergenza sanitaria che non hanno potuto beneficiare, del tutto o in parte, degli interventi di sostegno disposti dal Governo.

Nella prima fase, ora conclusa, sono stati erogati contributi economici a persone e attività economiche e contributi per le spese funebri. Il fondo ha ancora somme disponibili e l’Amministrazione comunale intende assegnarle secondo nuove modalità e finalità, che tengano in considerazione l’evoluzione della situazione di emergenza e il suo riflesso sul tessuto sociale ed economico della città. Per questa ragione è stato attivato un nuovo bando.

Il Comune erogherà quindi contributi economici straordinari intervenendo a rimborso dei tributi comunali (Tari e imposta comunale sulla pubblicità) versati nell’anno 2020.
Destinatari saranno gli esercenti di attività commerciali di vendita al dettaglio non alimentare in sede fissa o ambulante, con sede operativa a Brescia, attivi alla data del 23 febbraio 2020.

L’erogazione dei contributi economici verrà effettuata una tantum, al termine del periodo di pubblicazione del bando, che andrà dal 31 agosto prossimo sino al 30 settembre. Le istanze saranno disposte in ordine crescente di fatturato: in questo modo si potranno aiutare maggiormente gli esercenti più piccoli, sicuramente più colpiti dalla crisi rispetto alle attività di maggiori dimensioni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...